Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: XIX Incontro Internazionale dei Conservatori del Mediterraneo

Genova. Si svolgerà a Genova dal 15 al 20 novembre il XIX Incontro Internazionale dei Conservatori del Mediterraneo: concerti, masterclass, tavole rotonde e conferenze.

La manifestazione è organizzata dal Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, in partnership con Ecume – Marsiglia, nell’ambito della Biennale del Mediterraneo. Tema della manifestazione è “La voce e l’improvvisazione” e vi parteciperanno Docenti e studenti dei Conservatori musicali di Algeri, Spalato, Il Cairo, Alessandria d’Egitto, Aix-en-Provence, Marsiglia, Provenza, Salonicco, Arta, Hadath Baabda, Jouniej, Gerusalemme est, Damasco e Istanbul.

L’inaugurazione lunedì prossimo alle ore 11 a Palazzo Tursi, quindi la presentazione delle delegazioni e un concerto del Wacky Brass Quintett, un complesso formato nel Conservatorio genovese. Per il settore concerti, sono previsti due appuntamenti al giorno nel Salone del Conservatorio, il pomeriggio (lunedì, mercoledì dalle ore 18; martedì, giovedì, venerdì, dalle ore 15,30) e la sera (ore 21,30): si esibiranno formazioni diverse in rappresentanza dei singoli Istituti.

Il concerto di giovedì sera sarà a Palazzo Ducale (Salone del Maggio Consiglio) e avrà un titolo assai particolare: “Rossini incontra il Mediterraneo”. Si tratterà del risultato di un lavoro fatto insieme da docenti e studenti dei diversi istituti basato su improvvisazioni e rivisitazioni di musiche rossiniane. Altro appuntamento esterno di rilievo, sabato 20 (ore 18) a Palazzo Spinola di Pellicceria: “Il Mediterraneo incontra Giorgio Caproni” offrirà letture di versi del poeta toscano e musiche del compositore genovese Raffaele Cecconi ispirate alla poesia caproniana. Le mattine (ore 10-13) saranno dedicate, in Conservatorio a masterclass, tavole rotonde, conferenze.