Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, studenti: incontro fra ebrei, musulmani cristiani

Genova. Domani, in un incontro con 300 studenti delle scuole superiori, organizzato dalla Comunità Religiosa Islamica e dall’Unione Giovani Ebrei d’Italia, cristiani, musulmani ed ebrei si incontreranno per aprire un dialogo tra le diverse identità culturali.

Parteciperanno al dibattito “Le scuole e il pluralismo delle fedi”, dalle ore 9 al Teatro della Gioventù di Genova. il direttore dell’ufficio Educazione della Curia di Genova Don Bruno Sopranzi, insieme ai rappresentanti nazionali di Ugei e Coreis Giovani Italia, Daniel Funaro e Mustafa Roma. L’evento interculturale è stato presentato stamani a Genova dagli assessori alla Cultura e all’Istruzione della Provincia di Genova Giorgio Devoto e Francesco De Simone, dal responsabile Coreis Liguria Abu Bakr Moretta, con il patrocinio di Regione Liguria e Comune di Genova. L’iniziativa avrà Genova come prima tappa e sarà inserita nel progetto nazionale “I giovani e il futuro” di Ugei e Coreis, che ha ricevuto il riconoscimento del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per l’impegno di dialogo tra i rappresentanti religiosi del monoteismo Abramico. I 300 studenti potranno ascoltare le posizioni e porre domande. Tra le autorità invitate, il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando. Numerose le guide religiose attese. Previsto nel pomeriggio alle ore 17 il concerto gratuito “Mosaico di suoni e parole per la pace”.