Genova, regioni, banda larga, fisco, semplificazione della PA

regione liguria

Genova. Enti pubblici sempre più vicini ai cittadini grazie allo sviluppo della società dell’informazione. La Regione, attraverso il Centro Servizi territoriali, mette a disposizione di province, comuni, comunità montane ed enti parco che vi aderiscono servizi e strumenti tecnologici pensati per ridurre questa distanza e favorire la semplificazione dei procedimenti della Pubblica amministrazione: banda larga, sistema pubblico di connettività e cooperazione applicativa, dematerializzazione e servizi per la fiscalità locale, per il territorio, per i cittadini e le imprese.

Per illustrare l’offerta regionale e “raccontare” cos’è il progetto Liguria Cst- strumenti per lo sviluppo della società dell’Informazione, la Regione Liguria organizza una giornata di incontri rivolta in particolare a tutti gli enti locali in programma giovedì prossimo al Porto Antico di Genova – Centro Congressi, con inizio alle 10. Si parlerà dei progetti regionali, dei poli provinciali e del lavoro fatto finora per far conoscere agli enti locali le potenzialità, gli obiettivi e gli interventi che possono essere attuati sul territorio.

Obbiettivo della giornata, promossa dal Cisis-Centro interregionale per i sistemi informatici, geografi e statistici, è facilitare l’acquisizione, da parte degli enti della consapevolezza dei bisogni infrastrutturali e di servizi per il dialogo telematico con i cittadini e le imprese e per innovare l’attività istituzionale adottando strumenti di cooperazione ed interoperabilità. Ai Magazzini del Cotone ci saranno stand tematici per approfondire gli aspetti tecnici e amministrativi della cooperazione tra gli enti.