Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: Maltempo, neve e bufere di vento in tutta la provincia (foto) previsioni foto

Genova.  Continuano gli interventi degli spazzaneve e degli spargisale della Provincia di Genova, rimasti in azione anche durante la notte. Coordinati dall’assessore Piero Fossati e dallo staff tecnico della  viabilità, i mezzi stanno operando sulla rete stradale dell’entroterra dove le nevicate sono diventate molto intense e abbondanti soprattutto nelle valli Stura e Orba, Scrivia, Polcevera, Trebbia e Aveto. Il manto si neve in molte zone ha raggiunto i trenta centimetri, con temperature rese ancor più rigide sotto le raffiche del vento.

E proprio per i grossi cumuli instabili di neve ghiacciata formati dalle bufere di vento, con rischi di slavine che impediscono di operare in sicurezza gli sgomberi, sono stati chiusi due tratti – senza abitazioni – sulle provinciali 73 del Faiallo (che si stacca da quella del Turchino e sale ad oltre mille metri verso l’entroterra savonese) e la 72 di Alpepiana  in Val d’Aveto.

Tutte transitabili al momento le altre strade della Provincia dove gli interventi degli spazzaneve proseguono in tutte le zone più alte delle valli Stura e Orba (30 i centimetri di neve finora caduti), Scrivia, Trebbia (oltre venti centimetri) e Aveto, su tutti i passi e nelle aree in quota delle altre vallate e uno strato di qualche centimetro ha coperto anche zone più basse, sino a quattrocento metri sul livello del mare.

I mezzi spargisale della Provincia continuano a battere le carreggiate con materiale antigelo per contrastare il pericolo del ghiaccio che aumenta con l’ulteriore abbassamento serale e notturno delle temperature. I tecnici dell’ente invitano gli automobilisti alla massima prudenza nella guida e ricordano che sino al 31 marzo sono obbligatorie le catene a bordo su tutte le strade dell’entroterra.