Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, l’ex pornostar Eva Orlowsky rischia il carcere per droga

Più informazioni su

Genova. Anche Luisa Cavinato, meglio conosciuta come Eva Orlowsky, ex pornostar genovese, rischia dai 7 ai 12 anni di reclusione per detenzione e spaccio di droga, in particolare cocaina e hashish. Insieme a lei sono imputati altre sette persone: Luigi Mancuso, 30 anni, genovese, Giuseppe Abbisso, 50 anni, originario di Riesi (Caltanisetta), Giulio Pistarino, 64 anni, originario di Castelnuovo Bormida (Alessandria), Vincenzo De Palo, 51 anni, di Bari, Gianluca Palmisano, 45 anni, milanese, Ahmed Rachdi, 45 anni, marocchino, e Rocco Riccobene, 51 anni, nato a Butera (Caltanisetta).

L’accusa per loro è di aver creato, con altre 30 persone, una sorta di gruppo di acquisto per prendere la droga direttamente alla fonte, da spacciatori milanesi, senza intermediari. Di questo gruppo, che utilizzava gli stupefacenti per uso personale o per clienti abituali, 25 erano già stati processati con rito abbreviato con pene variabili da 6 mesi a 8 anni di reclusione. La pena più alta era stata inflitta al presunto ideatore dello spaccio, Rocco Ferro, originario di Mazzarino (Caltanisetta).