Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Letta (Pd): “Ora serve un Governo di responsabilità”

Genova. Enrico Letta, vice segretario nazionale del Pd, oggi a Genova, ha parlato della necessità di un Governo politico in grado di risolvere le emergenze. “Voglio lanciare un appello alla parte sensata del Pdl: pensate agli interessi del Paese, diamo vita insieme a un governo di responsabilità nazionale per affrontare la crisi economica, la nuova legge elettorale e il taglio dei costi della rappresentanza”.

“All’Italia serve un governo politico per risolvere le emergenze non ribaltoni, né governi minimi e tantomeno un Berlusconi bis – ha sottolineato – perciò mi appello alla parte sana del Pdl: formiamo insieme per un tempo ragionevole, non solo tre mesi, un governo politico”.

Secondo Letta: “O?ra serve un governo di responsabilità nazionale guidato da una grande personalità forte per l’economia, come il ‘super Ciampi’ che nel ’93 ha tolto il Paese dal pantano. La parte sensata del Pdl non assecondi il ‘cupio’ dissolvì berlusconiano, non serve al Paese, farà danni, lo stesso uso della parola ‘guerra civile’ paventata da Berlusconi la dice lunga su quello che ci aspetta”.

Poi, rivolgendosi direttamente al pdl, Letta ha chiesto di pensare “Agli interessi del Paese. Date vita insieme a noi a un governo che gestisca l’attuale fase difficle – ha concluso Letta – gestione dell’economia, legge elettorale e taglio dei costi della rappresentanza sono le tre priorità”.

Letta ha anche parlato degli effetti della crisi economica in Italia e il rischio fallimento dei Piigs (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna). (ANSA). “Lo spread tra i rendimenti dei titoli di Stato italiani e quelli tedeschi ha raggiunto quota 191, un record storico negativo nazionale, con costi sulla collettività enormi per Paesi in crisi e a rischio fallimento come la Grecia, il Portogallo e la Spagna”.