Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, al via la Giornata nazionale dell’albero nonostante la pioggia

Genova. Oltre 550 Comuni e 750 scuole, parteciperanno alla prima Giornata nazionale dell’albero, oggi in tutta Italia, la nuova iniziativa del ministro Prestigiacomo per promuovere la “cultura dell’ ambiente”. E oltre 11 mila sono gli alberi donati dal ministero e dal Corpo forestale ai Comuni e agli istituti scolastici aderenti. L’iniziativa, organizzata dal ministero dell’Ambiente in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, il Corpo Forestale dello Stato e altri enti, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, vuole richiamare l’opinione pubblica, e soprattutto le nuove generazioni, sull’importanza degli alberi negli spazi urbani, dei boschi e delle foreste.

Molte gli appuntamenti a Genova e in Liguria. Ma il maltempo ha messo i bastoni tra le ruote alla giornata genovese: “A causa delle condizioni meteo e della impraticabilità dei terreni dove piantare gli alberi – fa sapere Legambiente – la “Festa dell’albero” prevista per oggi al Parco delle Mura di Genova è rinviata a data da destinarsi”.
L’appuntamento alla “Polveriera” nel parco di Righi, per la giornata organizzata da Legambiente Liguria in collaborazione con la Rete P.U.In. e il Comune di Genova è saltato insieme all’impianto delle piantine fornite dal Corpo Forestale nell’area di sosta ai Giardini G. Calcagno e nell’area incolta ai margini di Via al Parco del Peralto tra il ristorante La Polveriera e i Giardini Calcagno.

Confermata invece la manifestazione nel vivaio di villa Duchessa di Galliera, dove si potranno ammirare gli alberi donati dal ministero che saranno trapiantati il 28 novembre, e nei parchi di Nervi dove si valuterà al momento la possibilità di piantare i due cedri del Libano.

Anche la Regione Liguria partecipa alla giornata nazionale dell’albero. Domani, tempo permettendo, gli assessori all’ambiente e all’agricoltura della Regione Liguria, Renata Briano e Giovanni Barbagallo parteciperanno alla manifestazione indetta dal Ministero dell’Ambiente: alle 11 nei Giardini Baltimora a Genova pianteranno una quercia rossa, messa a disposizione dal vivaio regionale di Masone, in collaborazione con Aster SpA e Comune di Genova. Insieme agli assessori interverranno, tra gli altri, il consigliere regionale Sergio Scibilia, il coordinatore generale di Legambiente, Santo Grammatico e gli alunni della classe quarta della scuola elementare Giovanni Daneo.
Martedì invece dalle 9 alle 12 presso la scuola primaria Montegrappa di Genova ogni classe darà il suo contributo alla Festa dell’Albero piantando un alberello. E mercoledì dalle 11 alle 13 presso la scuola primaria S.Paolo di Genova ogni due bimbi sarà piantata una piantina aromatica, un ulivo e un limone.