Cronaca

Genova, furto di lusso alla Coin: smascherati “Bonnie e Clyde” rumeni

via XX

Genova. Stava andando tutto per il meglio, per la coppia di giovani ladri rumeni che, ieri, verso le 17.30, approfittando della confusione dei primi acquisti natalizi, aveva ideato un personale piano per svaligiare la Coin di di Via XX Settembre. Lui, V.A. 22 enne, legata sulla schiena sotto la cintura, aveva una borsetta completamente schermata. Lei, 15 enne lo seguiva, prelevando merce dagli scaffali per metterla nella borsa del complice. Ma non avevano fatto i conti con il Carabiniere di Quartiere della Compagnia Portoria.

Il militare, infatti, li aveva notati entrare con fare sospetto nell’esercizio commerciale, e li aveva quindi seguiti all’interno per verificarne le intenzioni. Presi sul fatto, i due sono stati arrestati per concorso in furto aggravato. Nella borsetta, sequestrata, recuperati e restituite 3 confezioni di profumi di marca ed una maglia “firmata”, per un valore di circa 300 euro. Il giovane è stato giudicato questa mattina con rito direttissimo e condannato a 4 mesi di reclusione, mentre la ragazza è stata affidata al Centro di Prima accoglienza per Minori.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.