Quantcast
Cronaca

Genova: anziano aspetta sotto casa giovane e la molesta più volte

violenza

Genova (Oregina). Arrivare a casa tardi, alla sera, e sperare di trovare  un posteggio per la macchina il più vicino possibile al portone, soprattutto per non incontrare più quell’uomo. E’ quello che ogni giorno pensa una ragazza di 28 anni, residente nel quartiere di Oregina, che pochi giorni prima ha subito molestie da un anziano sconosciuto.

Ed ecco che la stessa scena si ripete: la donna compie il giro dell’isolato per cercare posteggio, ad un tratto sbuca di nuovo l’anziano, capelli lunghi bianchi, ultrasessantenne, che inveisce contro di lei, seduta in macchina incredula, e inizia a minacciarla, gesticolando nervosamente. La vittima accelera e si allontana a bordo del mezzo, ma vuole rincasare e chiama il 113. In suo soccorso arriva una pattuglia, la 28enne rilascia una minuziosa descrizione dell’uomo, non spiegandosi il motivo per cui quell’uomo, mai visto prima, se la prenda tanto con lei.
La polizia riaccompagna la giovane a casa, con il consiglio di chiamare qualora l’uomo si ripresenti e nel frattempo dà inizio alle indagini.