Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa, dopo la vittoria con il Cagliari, arriva un avversario ostico: la Juve

Più informazioni su

Genova. Sveglia anticipata alle 8 per la squadra rossoblu, brunch all’inglese alle 9.30 e poi allenamento. I giocatori hanno stravolto i soliti orari e affrontato la primavera viste le numerose assenze tra infortunati e nazionali in rientro. Un Genoa rilanciato dai successi contro Bologna e Cagliari.

E dopo la gioia di Cagliari al Ferraris arriva la Juventus. “Una bella squadra, un avversario difficile – dice Rafinha – Dovremo stare attenti per novanta minuti e oltre. E’ una di quelle squadre con giocatori che in ogni momento possono segnare. Faremo una bella gara – aggiunge – stiamo lavorando proprio per questo. La Juventus non si batte solo fermandola sulle fasce,sicuramente sono pericolosi in quella zona ma anche negli altri punti del campo bisognerà stare attenti”. Una sfida particolare anche per l’inconsueto orario. Per la prima volta la partita si giocherà alle 12.30.