Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa, Ballardini chiede tempo: “aspetto di poter allenare la rosa al completo”

Genova. “Per vedere un Genoa con la mia impronta occorre che si verifichino tre condizioni. Il recupero degli infortunati, il tempo per allenare la squadra, settimane a regime normale” commenta Davide Ballardini.

Il carrozzone del calcio, si sa, non concede soste: “La Coppa Italia? La consideriamo una buona opportunità per tutta la rosa. Anche per quelli che hanno giocato di meno, certo, ma che sono giocatori importanti come Moretti. Il Genoa ha desiderio di fare bella figura, contro un Vicenza motivato e con buone individualità. Come si dispone? Nell’ultima gara ha adottato l’insolita disposizione con il 3-5-1-1. Ci teniamo a far bene e andare avanti: abbiamo rispetto della manifestazione, degli avversari e della nostra gente”.

Tra quelli che hanno bisogno di mettere minuti nelle gambe spiccano i nomi di Jankovic e Palacio. “L’idea, dopo le valutazioni del caso, è quella di vederli all’opera. Domani sarà un banco di prova per trarre giudizi sul loro recupero. Vediamo se riusciremo a far rifiatare qualcuno che sinora ha tirato la carretta, la rosa del resto non è ancora così ampia, viste le assenze che perdurano e la defezione di Rossi per squalifica. In porta? Giocherà Scarpi punto di riferimento fondamentale per il nostro gruppo. Perin è talmente bravo, e giovane, che avrà tempo per dimostrarlo in seguito”.