Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ferrovie, Vesco: “Tre controllori regionali per verificare malfunzionamenti”

Regione. Entreranno in servizio da lunedì prossimo i tre dipendenti regionali incaricati di effettuare controlli, due o tre volte alla settimana, sui treni del contratto di servizio e verificare malfunzionamenti alle porte di accesso, al sistema di condizionamento e riscaldamento e alle dotazioni dei servizi igienici. Andranno in giro senza farsi riconoscere, ma con una tesserina regionale.

“Dal 2004 – spiega l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Vesco – la Regione Liguria ha una persona incaricata di svolgere queste mansioni, ma abbiamo ritenuto di dover rafforzare la presenza di controlli soprattutto sul livello di manutenzione delle carrozze, perché avere più personale sui treni ci consente di disporre di un monitoraggio più puntuale e allargato. I nuovo controllori resteranno nelle sedi di Imperia e della Spezia del dipartimento agricoltura e da lì partiranno per svolgere le loro mansioni, garantendo quindi una valutazione delle condizioni del servizio più accurata rispetto all’intero territorio regionale.

Naturalmente – continua Vesco – continueremo a tenere in considerazione le segnalazioni dei viaggiatori, ma è utile sottolineare che, come previsto dal contratto di servizio, è sulla base di questi controlli che vengono riconosciuti come ufficiali che saranno computate le sanzioni da comminare a Trenitalia per eventuali disservizi”.