Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Eccellenza: nella giornata dei pareggi esulta il Fontanabuona

Busalla. Giornata interlocutoria nel girone ligure di Eccellenza. Cinque degli otto incontri in programma sono terminati in parità e tra di essi vi sono tutti quelli che coinvolgevano le prime sei in classifica.

Il segno “X”, in questo torneo, non è poi così frequente: sono terminate senza vincitori né vinti 18 partite su 69, ossia il 26% di quelle disputate.

Tra le tre squadre che hanno centrato il successo c’è il Fontanabuona. Sul campo amico la squadra di mister Bottaro ha piegato la Sestrese per 2 a 1. La vittoria dei locali è arrivata in rimonta: verdestellati in vantaggio nel primo tempo con Ambrosi, poi nella ripresa le reti di Jacopo Conti e Matteo Bacigalupo hanno ribaltato il risultato. Per la Sestrese è crisi: quarta sconfitta consecutiva.

Sul fronte dei battuti c’è anche il Pontedecimo che vede interrompersi una serie positiva durata 3 turni. La compagine allenata da Fresia è passata in vantaggio sul campo della Veloce con goal di Aledda. Ma nel secondo tempo i savonesi hanno reagito e sono andati a bersaglio con Grippo, Bonadies e Mendez, imponendosi 3 a 1.

L’unica sconfitta interna è quella del Rapallo, battuto per la terza volta sul proprio terreno. Al Macera è passato il Ventimiglia con un 2 a 1 firmato da una doppietta di Brignoli; per i bianconeri goal di Daneri.

L’unico 0 a 0 di un turno nel quale, sugli altri campi, tutte le squadre hanno trovato la via del goal, si è registrato al Riboli di Lavagna. Il Vallesturla non è riuscito a violare la porta del Vado che ha confermato di avere una difesa ferrea, con 1 solo goal al passivo in 8 partite. I neroverdi sono rimasti in dieci ad inizio ripresa per l’espulsione di Ottazzi ma hanno impensierito fino alla fine la quotata compagine ospite.

Lo scontro al vertice tra Fezzanese e Cairese e finito con 1 goal per parte, così come la partita del Bogliasco D’Albertis che si mantiene a 4 lunghezze dalla vetta. Il team guidato da Gianni Invernizzi ha trovato il pari al Sivori di Sestri Levante: ci ha pensato Fioretti a pochi minuti dalla fine ad insaccare il pallone che ha permesso ai bogliaschini di rimediare al goal di Campagnaro nel primo tempo.

Vantaggio locale nel primo tempo e pareggio ospite nella ripresa anche a Busalla. La squadra di mister Bruzzone è passata a condurre con un goal di Morando, il Rivasamba ha trovato il pari con Nicolini.

Il riepilogo della 9° giornata, nella quale sono state realizzate 18 reti:
Busalla – Rivasamba 1 – 1
Fezzanese – Cairese 1 – 1
Fontanabuona – Sestrese 2 – 1
Loanesi San Francesco – Pro Imperia 1 – 1
Rapallo – Ventimiglia 1 – 2
Sestri Levante – Bogliasco D’Albertis 1 – 1
Vallesturla – Vado 0 – 0
Veloce – Pontedecimo 3 – 1

La Sestrese precipita al terzultimo posto:
1° Fezzanese 20
2° Cairese 18
3° Vado 16
4° Bogliasco D’Albertis 14
5° Pro Imperia 14
5° Vallesturla 14
7° Pontedecimo 13
7° Sestri Levante 13
9° Veloce 12
10° Busalla 11
11° Fontanabuona 9
12° Rapallo 8
12° Ventimiglia 8
14° Sestrese 7
15° Rivasamba 6
16° Loanesi San Francesco 5
Fezzanese, Cairese, Vado, Bogliasco D’Albertis, Fontanabuona e Loanesi San Francesco hanno giocato una partita in meno.

Le partite della 10° giornata che si giocherà domenica 21 novembre alle ore 14,30:
Bogliasco D’Albertis – Vallesturla
Cairese – Sestri Levante
Sestrese – Loanesi San Francesco
Pontedecimo – Busalla
Pro Imperia – Fezzanese (ore 15,00)
Rivasamba – Fontanabuona
Vado – Ventimiglia
Veloce – Rapallo