Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Convention Fli, Gadolla: “O Berlusconi si dimette o Fli esce dal Governo”

“Il discorso di Gianfranco Fini alla convention di Fli in Umbria è stato molto chiaro: o Berlusconi si dimette oppure Futuro e Libertà esce dal Governo”.

Queste le prime parole di Gianfranco Gadolla, coordinatore di Fli Liguria, sulla strada del ritorno dal convegno del nuovo movimento di centrodestra che si è tenuto a Bastia Umbra.

“Sono stati circa una settantina – prosegue Gadolla – le persone appartenenti a Fli Liguria che ci hanno raggiunto in Umbria. Abbiamo percepito un entusiasmo e una passione che non credevamo potesse nascere in così poco tempo, siamo cresciuti velocemente e continuiamo a farlo. Ne siamo soddisfatti”.

“Ritengo – ha detto Gadolla – giusto l’ultimatum che Fini ha lanciato: bisogna cambiare marcia, bisogna puntare su Welfare, precariato, lavoro e su una nuova legge elettorale. Tutte cose che sono state abbandonate, ma sono le più importanti e la nuova maggioranza deve puntare su questo. Il Governo di oggi non ha davvero polso, come ha detto Fini, ed è solo in grado di tamponare le emergenze. Ma non deve essere così. La maggioranza deve essere forte, e può esserlo solo se il Premier si dimette, se non lo farà ce ne andremo noi”.

E per quanto riguarda le prossime elezioni Gadolla è sicuro: “Le prossime saranno le Politiche, poi ci saranno le comunali a Genova. Ma c’è ancora tanta strada da fare, per ora attendiamo di vedere le reazioni degli altri partiti e di Berlusconi stesso, poi decideremo che passi fare”.