Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cogoleto: incontri culturali alla scuola di Formazione Caponnetto

Più informazioni su

Cogoleto. La Scuola di Formazione Politica Antonino Caponnetto organizza un ciclo di incontri dal titolo “Per sapere, per capire”. Il primo appuntamento è venerdì 12 novembre alle ore 21 presso la sede del Club Velico di Cogoleto. Gli incontri sono rivolti a tutti i cittadini che vogliono impegnarsi nella vita pubblica, agli esponenti della società civile, giornalisti, intellettuali, giovani, amministratori locali e politici.

Si affronteranno i temi chiave per la società – dalle considerazioni sull’attuazione dell’articolo 3 della Costituzione, al consumo critico, ai tanti possibili modi di declinare l’essere madre, alle argomentazioni sulle regole della convivenza civile e su quanto siano concrete le minacce delle mafie alla stessa convivenza civile.

Il programma (con appuntamenti sempre alle 21) proseguirà il 19 novembre con Marco Boschini che presenterà il suo libro “L’anticasta”. Il 4 dicembre sarà la volta di Valentina Furlanetto, giornalista di Radio 24, la radio de Il Sole 24 Ore che presenterà il suo saggio “Si fa presto a dire madre”.

Nel 2011 gli incontri riprenderanno il 14 gennaio con Massimo Acanfora, giornalista, autore ed editor del mensile Altreconomia, esperto di economia solidale e consumo critico, e il libro “Il capitale delle relazioni” di cui ha curato l’editing.

Il 25 gennaio Umberto Ambrosoli presenterà il suo libro “Qualunque cosa succeda”. Il protagonista dell’incontro del 4 febbraio sarà il magistrato Armando Spataro, procuratore aggiunto a Milano che è stato titolare dagli anni Settanta di molte importanti inchieste di terrorismo e mafia, ha fatto parte del Consiglio Superiore della Magistratura e presenterà il suo libro-testimonianza “Ne valeva la pena”.

Il 17 febbraio la Scuola Antonino Caponnetto invita alla Conversazione sulle Regole con Gherardo Colombo, magistrato
(attualmente fuori servizio) che ha condotto o contribuito a molte inchieste sul crimine organizzato, la corruzione, il terrorismo e la mafia ed è fra i più importanti testimoni civili del nostro Paese. È autore di numerosi libri tra cui “Il vizio della memoria e sulle Regole”.

Il 25 febbraio l’incontro conclusivo con la tavola rotonda “Giornalisti in prima linea” alla quale parteciperanno Nerina Gatti, Roberta Mani e Roberto Rossi.