Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caso Cassano, Preziosi: “Toni scherzava, non sto al balcone a guardare”

Genova. Anche i cugini rossoblu sono entrati nell’affaire Cassano. Dopo la provocazione lanciata ieri, tra il serio e il faceto da Luca Toni, che ha invitato il fantasista blucerchiato a chiamare Preziosi per un eventuale passaggio al Genoa, il patron del Genoa, ha risposto così: “Non ne voglio parlare, ho il mio pensiero, le mie considerazioni.

Di sicuro non sto al balcone, penso ad altre cose, c’é troppa rivalità non è il caso di esasperare. Le parole di Toni? L’ha detto con simpatia con goliardia. Vorrei chiudere qui, non parlerò mai di queste cose”. Preziosi, dopo aver pranzato con il ct Gasperini, ha parlato con la squadra negli spogliatoi, in vista della trasferta a Catania.