Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caso Cassano, padre Fortunato: “Antonio va perdonato”

Genova. La vicenda Cassano ha raggiunto anche le sfere celesti. O quasi. Padre Fortunato Romeo, il prete che ha sposato Cassano e Carolina Marcialis, parlando a ilsussidiario.net, ha invocato il perdono per il fantasista blucerchiato. “Garrone potrebbe perdonare Antonio. Io che lo conosco vi dico: è veramente pentito di quello che ha fatto ed è successo. Un episodio, seppur grave, è pur sempre un episodio: non bisogna giudicare una persona da un semplice fatto.

C’é chi lo sta dipingendo come un mostro, come uno che nonostante gli siano state date tutte le possibilità non cambierà mai. Io – aggiunge Padre Fortunato, sampdoriano di lungo corso – che lo conosco posso dirvi che mi sembrano giudizi inopportuni. Non parlano del Cassano che conosco io. Aveva il desiderio di cambiar vita e, grazie all’incontro e all’amore di Carolina, questo stava, sta, avvenendo. Carolina lo sta aiutando a superare quelle problematiche che si portava dietro da tempo. E’ stato un episodio, senza dubbio grave, che però – conclude Padre Fortunato – non deve far dimenticare che questo ragazzo aveva ampiamente dimostrato di voler cambiare e di aver imboccato la direzione giusta. Capisco la posizione di Garrone anche se non la condivido in toto. Lui deve tutelare l’immagine del club e quando si riceve una ‘mazzata’ del genere, per di più in pubblico, la tentazione è quella di chiudersi in sé stessi”.