Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Seconda Categoria C: la Figenpa Concordia si scrolla di dosso la compagnia

Genova. Sette vittorie in dieci partite giocate, sette incontri consecutivi senza perdere. A questi numeri, relativi al campionato, si affianca l’ottimo cammino in Coppa Liguria, nella quale è tra le prime sei. La Figenpa Concordia sta vivendo una stagione da protagonista e si è presa il primato solitario, staccando tutte le rivali.

La squadra di mister Novella, sul sintetico di Borzoli, ha rifilato un inappellabile 5 a 0 al Sestri 2003. Giusto, Alessi e Harlow hanno chiuso i conti nella prima metà di gara, poi, nella seconda, lo stesso Harlow e Piano hanno arrotondato.

Fulgor PonteX e Mura Angeli, che con i verdeazzurri occupavano il primato, non sono andate oltre il pari, entrambe fuori casa e con il punteggio di 1 a 1. La compagine guidata da Puggia ha impattato con la Vis Genova: botta e risposta ad inizio ripresa con vantaggio ospite di Baseggio e pari locale con Lazzaretti.

Ad Arenzano il Mura Angeli è stato frenato da Il Libraccio. Guardando l’andamento della partita, però, è il team condotto da Rolandone a poter recriminare per non aver colto l’intera posta, essendo passato a condurre al 5° con Macrillo e avendo subito il pari di D’Agostino a 3′ dal termine. Nel finale i locali sono rimasti in nove per le espulsioni di Matteo Caviglia e Orsatti.

La Rossiglionese balza al secondo posto, facendo valere il fattore campo a spese del Borgo Incrociati. Un goal per tempo, entrambi di Ravera, hanno permesso ai bianconeri di mister Conti di imporsi per 2 a 0.

La Campese tiene il passo del treno di testa. A Multedo ha ha avuto la meglio sul Ca Nova per 1 a 0. Un goal di Mirko Pastorino ha posto fine alla striscia positiva dei locali che durava da 5 partite.

Sono invece 3, ora, le partite di fila senza perdere del Valletta Lagaccio. La compagine condotta da Curcio, però, ha sprecato l’occasione di piegare il Cep, non riuscendo a gestire un doppio vantaggio. Al Ceravolo è finita 3 a 3 con reti dei locali di Scaramuccia, Iannelli e Mantia; per gli ospiti doppietta di Geremicca e goal di Olivari.

A completare la rassegna dei pareggi, ben 4 in questa giornata, c’è lo 0 a 0 tra Struppa Sant’Eusebio e Voltri 87. Amenduni e Canale hanno chiuso l’incontro imbattuti e per gli ospiti questo punto serve ad uscire dalla zona playout.

Torna a vincere dopo 5 turni di astinenza la Cffs Polis Dlf. A farne le spese, al Cige di Begato, è stato il Mele, sconfitto 3 a 2. La formazione allenata da Gambino si è portata avanti con goal di Milite ma le reti di Felicetti, Guarino e Belletti hanno ribaltato la situazione. Nel recupero Fassio ha accorciato le distanze.

L’esito del 10° turno, nel quale sono state realizzate 23 reti:
Cffs Polis Dlf – Mele 3 – 2
Ca Nova – Campese 0 – 1
Il Libraccio JT Rensen – Mura Angeli 1 – 1
Rossiglionese – Borgo Incrociati 2 – 0
Sestri 2003 – Figenpa Concordia 0 – 5
Struppa Sant’Eusebio – Voltri 87 0 – 0
Valletta Lagaccio – Cep 3 – 3
Vis Genova – Fulgor PonteX 1 – 1

In classifica ci sono ben 7 punti di stacco tra il 5° e il 6° posto:
1° Figenpa Concordia 23
2° Rossiglionese 22
3° Fulgor PonteX 21
3° Mura Angeli 21
3° Campese 21
6° Vis Genova 14
6° Cffs Polis Dlf 14
8° Sestri 2003 13
8° Valletta Lagaccio 13
10° Il Libraccio JT Rensen 11
11° Voltri 87 10
12° Ca Nova 9
13° Mele 8
14° Struppa Sant’Eusebio 6
14° Cep 6
16° Borgo Incrociati 2

Alle ore 10,30 di domani si disputerà l’11° giornata. Questi gli incontri previsti dal calendario:
Borgo Incrociati – Cffs Polis Dlf
Cep – Rossiglionese
Campese – Struppa Sant’Eusebio (ore 14,30)
Figenpa Concordia – Il Libraccio JT Rensen
Fulgor PonteX – Valletta Lagaccio
Mele – Ca Nova (ore 10,00)
Mura Angeli – Vis Genova
Voltri 87 – Sestri 2003