Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Prima Categoria C: il San Gottardo corre, la Genovese non molla

Genova. Sei vittorie e un pareggio in sette partite giocate. Il San Gottardo non è più una rivelazione, ma è la capolista consolidata del girone. Nonostante il brillante cammino i biancorossi contano solamente su 2 lunghezze di vantaggio sulla Genovese, che viaggia anch’essa a gran ritmo.

A Ligorna la squadra allenata da Vigna ha sofferto un tempo, poi, ad inizio ripresa, ha sbloccato il risultato con Tricarico. Il Marassi Quezzi ha provato a reagire, ma il San Gottardo è nuovamente andato a bersaglio due volte con Salvini e una ancora con Tricarico.

Ancor più rotonda la vittoria della Genovese a Sant’Eusebio: 6 a 0 sul Pieve Ligure. La compagine condotta da Marco Gallo ha siglato tre reti con Criscuolo (di cui due su rigore) e una a testa con Quaglia, Tezza e Spatari.

Sugli altri campi si è segnato decisamente meno. La Rivarolese non è andata oltre lo 0 a 0 interno con il Moconesi Fontanabuona ed è stata scavalcata dal Cogoleto, vittorioso per 2 a 1 sulla Pro Recco. Rossi nel primo tempo e Tabacchi nella ripresa hanno realizzato le reti della squadra di mister Mazzocchi; per gli ospiti ha accorciato Bernardin.

Reti inviolate anche all’Italo Ferrando, dove il Fegino ha dovuto ancora rinviare l’appuntamento con la prima vittoria. Merito di un Borgo Rapallo ben messo in campo dal nuovo allenatore Gulino.

Manca ancora il primo successo anche al Borzoli, che ha pareggiato sul campo del Cella per 1 a 1. Il team guidato da Stagi è passato in vantaggio per primo con Bicchiri, dopo una ventina di minuti Sola ha ristabilito la parità.

Vittorie interne per Vecchiaudace Campomorone e Sori, che viaggiano nelle zone medio-alte della graduatoria. La formazione condotta da Testore ha regolato la Goliardicapolis con reti di Ghiglino e Perelli. A Sori i locali, passati in vantaggio con Mongini, hanno subito il pareggio del Via dell’Acciaio ad opera di Menini, per poi trovare il goal vittoria con Di Luca in pieno recupero.

I risultati della 7° giornata, nella quale sono state realizzate 20 reti, metà delle quali dalle prime due in classifica:
Cffs Cogoleto – Pro Recco 2 – 1
Cella – Borzoli 1 – 1
Fegino – Borgo Rapallo 0 – 0
Genovese – Pieve Ligure 6 – 0
Marassi Quezzi – San Gottardo 0 – 4
Rivarolese – Moconesi Fontanabuona 0 – 0
Sori – Via dell’Acciaio 2 – 1
Vecchiaudace Campomorone – Goliardicapolis 2 – 0

Nonostante la sconfitta il Via dell’Acciaio resta nella metà alta della graduatoria:
1° San Gottardo 19
2° Genovese 17
3° Cffs Cogoleto 15
4° Rivarolese 14
5° Goliardicapolis 13
6° Vecchiaudace Campomorone 12
7° Sori 11
8° Via dell’Acciaio 10
9° Marassi Quezzi 9
9° Pro Recco 9
11° Moconesi Fontanabuona 8
12° Borzoli 4
12° Borgo Rapallo 4
14° Fegino 3
14° Cella 3
16° Pieve Ligure 2

L’8° giornata si giocherà domenica 7 novembre alle ore 10,30 con le seguenti partite:
Borgo Rapallo – Marassi Quezzi (ore 10,45)
Cffs Cogoleto – Cella
Goliardicapolis – Fegino
Moconesi Fontanabuona – Sori (ore 14,30)
Pieve Ligure – Borzoli
Pro Recco – Vecchiaudace Campomorone
San Gottardo – Rivarolese
Via dell’Acciaio – Genovese