Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, l’assocalciatori diserta l’incontro con i rappresentanti della Lega

L’Assocalciatori domani non andra’ alla riunione con i rappresentanti della Lega A convocata dal presidente federale Giancarlo Abete per discutere del contratto collettivo. Secondo quanto si apprende, il presidente dell’Aic Sergio Campana ha scritto nel tardo pomeriggio di ieri una lettera ad Abete in cui comunica che il sindacato dei calciatori non andra’ all’incontro.

Alle 14.30 di oggi una delegazione dell’Assocalciatori (probabilmente formata dal vicepresidente Leo Grosso, dal legale Umberto Calcagno e dal segretario generale Gianni Grazioli) incontrera’ solo il presidente Abete, al quale sara’ presentata una bozza di contratto in sei punti, quelli su cui c’e’ gia’ l’accordo con la Lega A. Il sindacato dei calciatori, si apprende, ha deciso di non presentarsi perche’ non vuole avere nessun incontro con i rappresentanti della Lega A ma vuole comunque “tenere aperto uno spiraglio” per scongiurare lo sciopero.

Per questo incontrera’ Abete con un proprio documento, nel quale sara’ specificato che l’Aic non e’ disposta a trattare sui due punti su cui ancora non c’e’ l’accordo (giocatori fuori rosa e trasferimenti obbligatori). Se non ci saranno i margini per un’ulteriore trattativa i giocatori sarebbero pronti a scioperare.