Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, C femminile: il Valpolcevera Serra Riccò accende la lotta per il primato

Genova. Il Valpolcevera Serra Riccò è riuscito ad infliggere la prima sconfitta stagionale all’unica squadra che rimaneva imbattuta, il Vado. Ora al vertice del girone ligure di serie C regna l’incertezza: nelle prime posizioni ci sono quattro formazioni con una sola sconfitta al passivo e che non hanno mai pareggiato. Virtualmente, guida un quartetto: Vado e Girl’s Sanremese, infatti, devono ancora riposare, pertanto Valpolcevera Serra Riccò e Culmvpolis potenzialmente potrebbero agganciarle.

Il colpo messo a segno dalla compagine allenata da Braconi è giunto su un campo che si presentava in condizioni limite, con le calciatrici messe a dura prova. Il Valpolcevera si adatta presto al terreno di gioco e sceglie di impostare la partita con lanci lunghi per le due forti punte a disposizione, Calcagno e Fiandrotti. Ne esce una partita poco gradevole e senza azioni di rilievo, con il Vado che soffre le verticalizzazioni di Calcagno palla al piede. Da due sue galoppate le occasioni più importanti: una punizione di Scuzzarello che centra l’incrocio dei pali e il goal, da lei stessa firmato, dopo aver saltato due avversarie con facilità. Il Vado cerca di riorganizzarsi ma è lento nella fase di transizione e spesso viene sorpreso dai rilanci delle ospiti, poco estetici ma molto utili.

Nel secondo tempo le rossoblu provano ad attaccare a testa bassa ma la loro manovra è confusionaria. Le ragazze allenate da Fracchia capitolano di nuovo, complice un rinvio sbagliato di Imbimbo dopo il quale Calcagno imposta e rifinisce in rete una triangolazione con Fiandrotti e Cereseto. Nel finale convulso una punizione di Astigiano batte Castiglioni sul suo palo. Ma l’ex portiere vadese non corre altri pericoli.

Il Valpolcevera si è presentato in campo con Castiglioni, Caprino, D’Ettorre, Hanuman, Piquet, Federico, Pinasco, Scuzzarello, Cereseto, Calcagno, Fiandrotti; a disposizione Trichilo, Parodi, Baglio, Pittau.

La Culmvpolis ha regolato la Sarzanese con un rotondo 5 a 0. Pronti via e le padrone di casa si rendono subito pericolose, al 3°: passaggio filtrante di Coppola per Pandolfi che sfiora il palo. Tre minuti dopo cross di Rinaldi a servire Briozzo, ma è provvidenziale il salvataggio sulla riga di un difensore ospite. Al 10° si fa notare la Sarzanese con un’azione in contropiede di Rossi che si presenta sola davanti al portiere, ma Brullo respinge. Al quarto d’ora Greco appoggia in area a Coppola, ma la palla colpisce poi la traversa. Il ricercato goal arriva al 42° direttamente su calcio di punizione di Baldocchi che infila la sfera sotto la traversa. In apertura di ripresa arriva il raddoppio con un tiro ad incrociare di piatto verso il secondo palo di Pandolfi, lanciata da Greco. Al 19° Greco serve Coppola che spalle alla porta si gira e spedisce nell’angolino opposto. Al 26°, su cross dalla sinistra di Rinaldi, arriva Briozzo e al volo insacca sul secondo palo. Dieci minuti dopo entra in area Baldocchi, salta due avversarie e la terza la ferma fallosamente: penalty che Greco realizza chiudendo il match. Ad un solo minuto dal termine del tempo regolamentare c’è ancora spazio per il palo di Rinaldi, secondo legno colpito nella ripresa dalle locali.

La squadra genovese ha giocato con Brullo, Volpe, Giovannini, Manconi, Rinaldi, Pandolfi, Briozzo, Baldocchi, Coppola (Accardi), Greco, Meinero (Lack); a disposizione Cocchella, Menini, Armellino, Musco.

L’Athletic Club Genova non ha avuto problemi nel battere il Val Steria. Scatenata Tortarolo a segno con un poker di reti; completano lo score le realizzazioni di Bargi, Guaitolini e Morrone per il 7 a 0 finale.

La formazione guidata da Belotti è scesa in campo con Cenname, Morrone, Pugnaghi, Gandolfi, Traverso, Tallone, Rosati, Dicu, Bargi, Guaitolini, Tortarolo; a disposizione Mele, Seminara, Burlando, Ghittadini.

L’Amicizia Lagaccio ha provato a contrastare la Girl’s Sanremese ma non vi è riuscita, incassando 4 reti. Azione di attacco delle ospiti al 4°: C. Musizzano viene atterrata in area e il direttore di gara assegna il penalty. Galluzzo batte di potenza e scheggia la traversa. Al 18° calcio d’angolo battuto da Galluzzo, sul secondo palo entra decisa Serban che di testa insacca il vantaggio matuziano. La partita prosegue senza grandi occasioni per entrambe le compagini, ma sono le sanremesi a dettare i tempi di gioco, che si articolano prevalentemente a centrocampo. Nel recupero ottimo passaggio filtrante da destra di Borri per C. Musizzano che dribblando la difesa genovese insacca alle spalle di Gadaleta.

Nella ripresa la Girl’s Sanremese, non appagata dal risultato, continua a macinare gioco. Alla mezz’ora l’episodio che virtualmente chiude la gara: C. Musizzano con un gioco di prestigio si libera della diretta avversaria e trafigge l’incolpevole Gadaleta. Al 43° entra nel tabellino dei marcatori Papaleo che, approfittando di un assist della compagna di reparto C. Musizzano, gonfia la rete con un tiro imprendibile.

L’Amicizia Lagaccio allenata da Marco Semino ha giocato con Gadaleta, Coli (Stilo), Gambetti, Malavasi, Pastanella (Bassora), Abondi, Danielli (Porcella), Nasso, Cavanna, Canepa (Parodi), Martini.

Tra Genoa Calcio Femminile e Molassana Boero è finita con un risultato molto raro in questo campionato: 0 a 0. Per entrambe è il primo pareggio che porta con sé il settimo punto in classifica.

Il riepilogo del 7° turno:
Amicizia Lagaccio – Girl’s Sanremese 0 – 4
Athletic Club Genova – Val Steria 7 – 0
Culmvpolis Genova – Sarzanese Calcio Femminile 5 – 0
Genoa Calcio Femminile – Molassana Boero 0 – 0
Vado – Valpolcevera Serra Riccò 1 – 2
ha riposato: Nolese

Genoa e Molassana agganciano il Lagaccio a quota 7:
1° Vado 18
1° Girl’s Sanremese 18
3° Valpolcevera Serra Riccò 15
3° Culmvpolis Genova 15
5° Athletic Club Genova 10
6° Amicizia Lagaccio 7
6° Molassana Boero 7
8° Genoa Calcio Femminile 7
9° Sarzanese Calcio Femminile 6
10° Nolese 0
11° Val Steria 0
Vado, Girl’s Sanremese, Genoa Calcio Femminile e Val Steria hanno giocato una partita in più.

Le partite dell’8° giornata, previste per domenica 21 novembre alle ore 16,30:
Girl’s Sanremese – Nolese
Molassana Boero – Culmvpolis Genova (sabato ore 18,30)
Sarzanese Calcio Femminile – Athletic Club Genova (ore 14,30)
Val Steria – Amicizia Lagaccio (ore 17,00)
Valpolcevera Serra Riccò – Genoa Calcio Femminile
riposa: Vado