Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio a 5, serie D: Avegno e Città Giardino salgono a quota 12

Genova. E’ andato al Città Giardino lo scontro diretto tra due delle quattro squadre che rimanevano ancora a punteggio pieno nel girone B. Alla Culmvpolis Genova, che mantiene tuttora l’attacco più prolifico del gruppo con 42 reti, non sono bastate 5 segnature: gli ospiti sono andati in goal 6 volte.

Prima sconfitta anche per il San Cipriano che, dopo aver liquidato Le Panche, si è arreso a domicilio all’Anpi Sport Casassa. Quest’ultimo aggancia gli stessi biancoazzurri e la Culmvpolis al terzo posto, mentre il primato è condiviso da Città Giardino e Albissola. Quest’ultima ha avuto la meglio sul Davagna.

Le Panche e San Vincenzo Genova “B” hanno ottenuto la loro seconda vittoria. Giornata da dimenticare invece per il Ligorna che si è presentato con soli tre giocatori per affrontare il Priamar. Dopo 5′, sul risultato di 0 – 1, uno di questi si è infortunato. Il Ligorna è rimasto con due effettivi, numero inferiore al minimo consentito. Ha così subito la sconfitta a tavolino per 0 a 6 ed un’ammenda di 50 euro.

I risultati che hanno completato la 3° giornata:
Città Giardino – Le Panche 10 – 3
Davagna – San Cipriano 3 – 12

L’esito del 4° turno:
Albissola – Davagna 7 – 1
Culmvpolis Genova – Città Giardino 5 – 6
Le Panche – Arci Pontecarrega 7 – 6
Ligorna – Priamar 0 – 6
San Cipriano – Anpi Sport Casassa 9 – 12
San Vincenzo Genova “B” – Deportivo Nervi 10 – 3

La graduatoria del girone B:
1° Albissola 12
1° Città Giardino 12
3° Culmvpolis Genova 9
3° San Cipriano 9
3° Anpi Sport Casassa 9
6° Le Panche 6
6° San Vincenzo Genova “B” 6
8° Deportivo Nervi 3
8° Arci Pontecarrega 3
8° Priamar 3
11° Ligorna 0
11° Davagna 0

Nel girone C l’Avegno continua a correre senza sforzarsi troppo. Ha piegato la Val d’Aveto con il minimo scarto e viaggia a punteggio pieno nonostante non abbia mai segnato più di 6 reti in una partita.

Ancora senza sconfitte né pareggi ci sono anche San Lorenzo Sanvi Genova e Real Valdivara che, a differenza della capolista, hanno già riposato. Gli spezzini hanno avuto ragione del Rapallo che quindi ha subito la sua prima battuta d’arresto.

I ruentini vengono raggiunti dal Cornia, vittorioso sul Sarzana, e dal Recco che si è imposto sul campo del Ruentes. Anche quest’ultimo, reduce dalla vittoria sulla Val d’Aveto, si trova a quota 2 vittorie. A 6 punti, quindi, c’è un gruppetto composto da quattro squadre.

Le partite che hanno ultimato il 3° turno:
Rapallo – Intercomunale Beverino 7 – 3
Val d’Aveto – Ruentes 2010 0 – 5

I risultati della 4° giornata:
Avegno – Val d’Aveto 5 – 4
Cornia – Sarzana Futsal 2 – 1
Intercomunale Beverino – Rocchetta Vara 3 – 6
Real Valdivara – Rapallo 7 – 4
Ruentes 2010 – Recco 01 4 – 8
ha riposato: San Lorenzo Sanvi Genova

La situazione di classifica:
1° Avegno 12
2° San Lorenzo Sanvi Genova 9
2° Real Valdivara 9
4° Rapallo 6
4° Cornia 6
6° Ruentes 2010 6
6° Recco 01 6
8° Sarzana Futsal 3
8° Rocchetta Vara 3
10° Intercomunale Beverino 0
10° Val d’Aveto 0
San Lorenzo Sanvi Genova, Real Valdivara, Rapallo e Cornia hanno giocato una partita in meno.