Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cinese residente a Genova muore in laboratorio bolognese

Più informazioni su

Genova. Risultava residente a Genova, la giovane cinese morta in circostanze ancora misteriose nel laboratorio di pelletteria in zona Corticella a Bologna, dove viveva e lavorava.

Lin Huaquin, 31 anni compiuti ieri, sembra essere collassata mentre faceva la doccia. Accasciata a terra priva di sensi è stata poi trasportata all’ospedale Sant’Orsola dal compagno, un connazionale irregolare di 51 anni, e dal titolare del laboratorio, un cittadino cinese di 54 anni.

Inutili le operazioni di soccorso, Lin Huaquin è morta poco dopo. Sul corpo è stata richiesta l’autopsia, e anche se gli inquirenti tenderebbero ad escludere l’ipotesi di morte violenta, gli uomini della polizia e della Asl procedono con le operazioni di controllo all’interno del capannone per verificare le condizioni in cui lavorava la donna.