Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, serie D: la Valpetronio torna a vincere, bene il Cogoleto

Casarza Ligure. Due vittorie e quattro sconfitte è il bilancio, tutt’altro che esaltante, delle squadre della provincia di Genova che militano in serie D. Le savonesi stentano ancora di più, mentre il vertice del torneo parla soprattutto imperiese e spezzino. Con un’eccezione: la Valpetronio. Dopo la battuta casalinga con l’Ospedaletti, la squadra di Casarza Ligure era attesa ad un nuovo impegno interno, contro il Don Bosco. E l’esito è stato positivo: i locali si sono imposti per 53 a 48.

I salesiani, con questa sconfitta, vengono risucchiati nelle posizioni di metà classifica. Li ha raggiunti, a quota 6 punti, il Cogoleto. La squadra allenata da Mauro Zanetti ha vinto a Vado sull’Amatori Savona. Dopo un 4 a 0 iniziale per i locali e una fase di equilibrio, il Cogoleto è riuscito a prendere un discreto margine, mantenendolo per tutto l’incontro e toccando anche il + 20. In un paio di occasioni, anche nel quarto periodo, i savonesi sono sembrati sul punto di poter riequilibrare la partita, ma gli ospiti hanno dimostrato una miglior precisione al tiro, in particolare dalla lunetta. Ottima la percentuale ai liberi del Cogoleto, decisamente insufficiente quella dell’Amatori Savona.

Il tabellino del Cogoleto: Innocenti 18, A. Robello 5, Bruzzone 9, Zanetti 5, Avenoso 4, Ferrari 1, Ferretti 8, Caviglia, Rossi 6, Argo 17.

Sconfitte esterne per Ardita Juventus, Audace Gaiazza Valverde e Basket Pegli, maturate in maniera differente tra loro. L’Ardita ha disputato un incontro sopra le righe, tenendo testa alla forte Ameglia. I genovesi si sono arresi con un solo punto di scarto. Questo il tabellino dei biancoviola: Matarante 7, Manica 9, Morabito 1, Rossi 12, Pronesti 8, Bertelli, Morandi 4, Gulotta 7, Burlando 7, Carbonaro 4.

L’Audace Gaiazza Valverde ha invece perso con 16 lunghezze di margine sul parquet di un’Imperia motivata a fare risultato pieno. I punteggi dei biancoazzurri di Ceranesi: Baglini, Provera 7, Chiesi 11, Panzalis 21, Tarantino 12, Traverso, Merello 2, Veardo, Boccardo 13, Iriti.

Il testacoda tra Ospedaletti e Pegli non ha avuto storia: troppa la differenza di caratura tra i due quintetti e per la capolista è stato tutto facile: + 28 allo scadere. Il tabellino dei pegliesi: Accolito 8, Fragiacomo 14, De Stefano 2, Alessio 2, Costantino 2, Nezas 19, Celestri 2, Einaudi, Policastro 6, Mazzorana 10.

I risultati della 5° giornata, nella quale solamente l’Olimpia Taggia ha vinto in trasferta:
Csi Ameglia Basket – Ardita Juventus 60 – 59
Pallacanestro Imperia – Audace Gaiazza Valverde 82 – 66
Juvenilia Varazze – Olimpia Taggia 42 – 54
Amatori Pallacanestro Savona – Salvo Cogoleto 60 – 73
Ospedaletti Basket – Basket Pegli 93 – 65
Valpetronio Basket – Pgs Don Bosco 53 – 48
ha riposato: Finale Basket Club

In classifica l’Ardita Juventus occupa la posizione centrale:
1° Ospedaletti Basket 10
2° Csi Ameglia Basket 8
2° Pallacanestro Imperia 8
4° Valpetronio Basket 8
5° Salvo Cogoleto 6
5° Pgs Don Bosco 6
7° Ardita Juventus 4
8° Audace Gaiazza Valverde 2
8° Juvenilia Varazze 2
8° Finale Basket Club 2
11° Amatori Pallacanestro Savona 2
11° Olimpia Taggia 2
13° Basket Pegli 0
Csi Ameglia Basket, Pallacanestro Imperia, Audace Gaiazza Valverde, Juvenilia Varazze e Finale Basket Club hanno giocato una partita in meno.

Sabato 13 novembre, alle ore 17, il 6° turno prenderà il via con la sfida tra Don Bosco e Imperia nella palestra Crocera. Alle 20,30 il Basket Pegli ospiterà la Valpetronio nella palestra di via Cialli. Domenica 14 alle 18 il Cogoleto riceverà l’Ospedaletti al Paladamonte; alle 19 l’Audace Gaiazza Valverde giocherà contro l’Ameglia e, in contemporanea, l’Ardita Juventus se la vedrà con la Juvenilia Varazze.