Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, C Dilettanti: Tigullio e Sestri Levante, ancora uno stop

Rapallo. Per la sesta volta in otto giornate, sia Tigullio che Sestri Levante sono state battute. Ma se i biancoverdi possono consolarsi con i due successi all’attivo, per la squadra di Macchiavello e Mostardi l’8° turno ha rappresentato l’ennesima tappa di una stagione nata sotto una cattiva stella.

Eppure, impegnati sul parquet di casa contro Domodossola, ancora una volta i biancorossi non hanno sfigurato, dimostrando di essere quasi pronti per centrare il primo successo. Ma non ancora del tutto. Il Tigullio, infatti, sotto 26 – 15 al termine del primo quarto, si è trovato sul – 16 a metà gara. A quel punto ha dato segnali importanti, piazzando un break di 21 a 11 nella terza frazione. Ma la squadra ospite non si è lasciata recuperare e ha chiuso l’incontro sul + 11.

Ancora assente il convalescente Reffi, che prosegue la sua marcia di avvicinamento al debutto in campionato, il Tigullio ha potuto contare per la seconda volta su Massimo La Torre, neo arrivato che vanta nel suo curriculum anni di presenza in serie A. La sua esperienza e la sua fisicità (214 cm di imponenza) hanno dato una carica positiva che sarà utile per voltare pagina e ricominciare la salita in posti in classifica più meritevoli. Ha inoltre esordito un secondo acquisto, Marco Pappalardo, guardia di spessore dai trascorsi importanti tra la serie B e C Dilettanti.

Il tabellino:
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure – Cipir Vernici Domodossola 76 – 87
(Parziali: 15 – 26, 33 – 49, 54 – 60)
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure: Lagomarsino ne, Brega 5, Baracchini, Barbirato 17, Mariani 3, Bigoni 20, Pappalardo 13, Bruno ne, Baggioli 14, La Torre 4. All. Macchiavello – Mostardi.
Cipir Vernici Domodossola: Foti ne, De Tomasi 9, Buschini 12, Ceper 15, Cassani ne, Villa 19, Altieri 12, Prigionieri 6, Rainelli ne, Maffioli 14. All. Romani – Bassi.
Arbitri: Armando Di Napoli e Pietro Fontanini (Modena).

Delusione per Sestri Levante al rientro dal Varese. Il Neve ha imbrigliato per tre tempi la squadra locale, concedendole solamente 44 punti. Avanti di 2 lunghezze dopo il primo quarto, i sestresi hanno mantenuto il vantaggio a metà gara e hanno chiuso la terza frazione sul + 4. Negli ultimi dieci minuti, però, i locali hanno trovato l’aggancio e il sorpasso con un perentorio parziale di 22 a 10.

Il tabellino:
Coelsanus Varese – Neve Sestri Levante 66 – 58
(Parziali: 16 – 18, 28 – 40, 44 – 48)
Varese: De Jonge 8, Preatoni 4, Somaschini 7, Gandolfi 10, Castelletta 10, Nalesso 3, Belanzoni, Natola, Bernasconi 17, Fedrigo 7. All: Malavasi – Salvi.
Neve Sestri: Fr. Conti 2, Spertini 15, Ferrari 22, Cantelli 11, Piazza 1, Fa. Conti 5, Pajer, Ciotoli 2, Calzolari, Callea ne. All. Gioan – Terribile.

I risultati dell’8° giornata:
Zimetal Alessandria – 7 Laghi Gazzada Schianno 69 – 53
Irte Busto Arsizio – Kopa Engineering Cus Torino 65 – 74
Benfante Tortona – Azimut Pool 2000 Loano 58 – 44
Don Bosco Crocetta Torino – Cogein Savigliano 73 – 75
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure – Cipir Vernici Domodossola 76 – 87
Team Battaglia Mortara – Basket Club Trecate 89 – 80
Coelsanus Varese – Neve Sestri Levante 66 – 58
Arbitri: Dario Galvagno (San Maurizio Canavese) e Alessandro Pepe (Torino).

In classifica le posizioni basse restano immutate dato che le ultime sei sono state sconfitte:
1° Benfante Tortona 14
1° Kopa Engineering Cus Torino 14
1° Team Battaglia Mortara 14
4° 7 Laghi Gazzada Schianno 12
4° Zimetal Alessandria 12
6° Coelsanus Varese 8
6° Cogein Savigliano 8
6° Cipir Vernici Domodossola 8
9° Don Bosco Crocetta Torino 6
9° Azimut Pool 2000 Loano 6
11° Neve Sestri Levante 4
11° Basket Club Trecate 4
13° Irte Busto Arsizio 2
14° Covo Nord Est Santa Margherita Ligure 0

Sabato 27 novembre alle ore 21 il Sestri Levante riceverà una delle prime della classe, il Benfante Tortona. In precedenza, alle 18,30, il Tigullio sarà di scena a Loano contro l’Azimut.