Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, C Dilettanti: due supplementari e il Sestri Levante torna a vincere

Sestri Levante. Al Sestri Levante non piace vincere facile. La formazione allenata da Danilo Gioan si era imposta nel turno d’esordio ai danni del Domodossola con il minimo scarto: 75 a 76. Dopo quattro sconfitte consecutive, la compagine del presidente Giacomo Conti è tornata a muovere la classifica grazie alla vittoria sul Savigliano.

La partita giocata nella palestra comunale Simone Canepa è stata un’autentica battaglia, durata ben sei tempi. Dopo i quaranta minuti regolamentari, infatti, ci sono voluti due supplementari per rompere l’equilibrio a favore dei locali.

Il Neve è partito bene, con un 23 a 17 nel primo quarto che aveva fatto presagire una giornata positiva. Un vantaggio di + 6 mantenuto anche a metà gara, grazie ad un secondo periodo nel quale le due squadre si sono risposte colpo su colpo, segnando 23 punti ciascuna. Nel terzo quarto il Sestri Levante ha incrementato il vantaggio, andando all’ultimo intervallo avanti di 9. Sembrava fatta, ma il Savigliano ha reagito in maniera veemente, riuscendo ad impattare prima della sirena conclusiva.

I sestresi hanno però evitato la beffarda sconfitta. Nel primo tempo supplementare le due rivali hanno segnato solamente 7 punti l’una; nel secondo i locali hanno piazzato il break decisivo, valso la seconda vittoria stagionale.

Il tabellino:
Neve Sestri Levante – Cogein Savigliano 95 – 91
(Parziali: 23 – 17, 46 – 40, 63 – 54, 74 – 74, 81 – 81)
Neve Sestri Levante: Cantelli 12, Calzolari, Zanetti 15, Ferrari 9, Spertini 26, Fa. Conti 2, Piazza 9, Pajer 3, Fr. Conti 19, Ciotoli. All: Gioan – Terribile.
Cogein Savigliano: Mondino 1, Marcello 15, Arnolfo 4, Taffettani 27, Vissio, Agazzani 8, Giorsino 6, Beccaria 3, Nasari 12, Francione 15. All: Spanu – Cordasco.
Arbitri: Mario De Giorgi e Andrea Capponi (La Spezia).

Prosegue invece la stagione nera del Tigullio Santa Margherita Ligure che, se non riuscirà ad imprimere una svolta al proprio gioco, finirà col fare ritorno nelle categorie di livello regionale. Il campo di Rapallo è stato violato anche dal 7 Laghi Gazzada Schianno con ben 17 punti di margine.

Questo il tabellino dei ragazzi allenati da Macchiavello: Bigoni 14, Barbirato 13, Brega 3, Mariani 14, Baracchini, Wintour ne, Piastra, Baggioli 11, Lagomarsino, Vexina.

Il riepilogo della 6° giornata, nella quale ci sono state 4 vittorie interne e 3 esterne:
Zimetal Alessandria – Kopa Engineering Cus Torino 70 – 56
Irte Busto Arsizio – Basket Club Trecate 82 – 86
Benfante Tortona – Expo Inox Mortara 67 – 53
Don Bosco Crocetta Torino – Azimut Pool 2000 Loano 47 – 70
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure – 7 Laghi Gazzada Schianno 55 – 72
Neve Sestri Levante – Cogein Savigliano 95 – 91
Coelsanus Varese – Cipir Vernici Domodossola 78 – 72

In classifica il Sestri Levante stacca Busto Arsizio a aggancia il gruppo a quota 4 punti:
1° Benfante Tortona 12
2° Kopa Engineering Cus Torino 10
2° Expo Inox Mortara 10
2° 7 Laghi Gazzada Schianno 10
5° Zimetal Alessandria 8
6° Don Bosco Crocetta Torino 6
6° Coelsanus Varese 6
8° Cipir Vernici Domodossola 4
8° Cogein Savigliano 4
8° Neve Sestri Levante 4
8° Basket Club Trecate 4
8° Azimut Pool 2000 Loano 4
13° Irte Busto Arsizio 2
14° Covo Nord Est Santa Margherita Ligure 0

Sabato 13 novembre alle ore 21, in contemporanea, Santa Margherita e Sestri Levante saranno impegnate in trasferta: la prima contro il Team Battaglia Mortara, la seconda contro il Gazzada Schianno.