Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alessandro Garrone premio “Manzitti” per l’internazionalizzazione: “Lavorare con serietà per attirare capitali stranieri”

Genova. L’imprenditore Alessandro Garrone ha ricevuto oggi la terza edizione del premio “Francesco Manzitti”, nella giornata conclusiva di Med In Italy, per essersi maggiormente distinto nell’ambito dell’internazionalizzazione.
“Un onore ricevere questo premio importante, che per noi ha un significato particolare – ha detto Garrone, durante la premiazione nel giorno di chiusura di Med in Italy – Lavoriamo a livello internazionale nel mercato mondiale, ma non solo: siamo riusciti a portare in Italia aziende che possono dare un contributo in termini di crescita a noi e più in generale al Paese”.

La ricetta dell’imprenditore genovese: “Lavorare con serietà, dimostrare che gli imprenditori seri che operano in maniera trasparente in Italia ci sono, e aprire così le porte ai capitali stranieri che possono venire a investire qui serenamente”.
Sempre a proposito di mercati esteri, la sfida della modernità mette gli imprenditori davanti a una scelta: delocalizzazione o internazionalizzazione. “Dipende dall’attività – ha concluso Garrone – per noi ad esempio, che operiamo nel campo dell’energia e della raffinazione, delocalizzare è impossibile, bisogna muoversi al contrario, aprendo a partners stranieri. Faccio un esempio: è vero che l’Italia importa il petrolio, però la nostra posizione geografica è determinante e questo gli imprenditori russi l’hanno capito bene”.