Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ultras serbi, minacce in carcere: chiesto trasferimento a Pontedecimo

Genova. Hanno paura i quattro ultrà serbi in carcere a Marassi. I gravi indizi a loro carico, come il materiale fotografico che li ritrae durante gli scontri, hanno convinto il gip Maurizio De Matteis a non concedere gli arresti domiciliari.

Ma i tifosi serbi, che domani dovranno rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e detenzione di materiale atto ad offendere, dicono di essere stati minacciati da alcuni detenuti albanesi. Così l’avvocato Gianfranco Pagano a nome dei suoi assistiti, ne ha chiesto oggi il trasferimento al carcere di Pontedecimo.