Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ultras serbi, Ivan Bogdanov in carcere a Marassi

Genova. Appena rilasciato dalla questura, Ivan Bogdanov, il capo ultras serbo fermato questa notte per gli episodi di violenza al Ferraris, è stato ora trasportato nel carcere di Marassi con una volante della Polizia.

Quanto agli altri tifosi, fermati nel pomeriggio e nella serata di ieri per i disordini causati nel centro città e gli scontri con le forze dell’ordine, Milos Petrovic, fermato in via Colombo per una rapina in un negozio di scarpe da ginnastica da cui è fuggito spintonando una guardia, ha patteggiato un anno di condanna. Mentre Nikola Arsic, 25 anni, bloccato nel tardo pomeriggio in via Moresco, dove ha partecipato a una sassaiola contro i carabinieri cercando di colpirli con una spranga di ferro, sarà processato oggi dal Tribunale di Genova.

Anche a un tifoso genoano sono stati dati tre mesi di reclusione con la condizionale per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. M.N., queste le iniziali del tifoso, incensurato, è stato fermato dai carabinieri nei pressi dello stadio prima della partita.