Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo valico, Paita: “Serve accellerazione, occasione unica per Genova e Liguria”

Regione. “Dopo il crollo dell’ultimo diaframma di roccia del S. Gottardo serve un’accelerazione anche sul versante italiano a cominciare dal Terzo valico dando garanzie ai nostri partner europei sui tempi di apertura e di chiusura dei cantieri”. Lo ha detto il neo assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria, Raffaella Paita intervenendo oggi al convegno “Conto alla rovescia per il San Gottardo” per festeggiare in diretta presso il Palazzo San Giorgio di Genova l’abbattimento dell’ultimo diaframma di roccia della nuova galleria ferroviaria in Svizzera.

“A questo punto – ha detto l’assessore Paita – dobbiamo prendere esempio dalla Svizzera e assumere credibilità nei confronti dei nostri partner europei. Per questo mi auguro che il Cipe, il comitato interministeriale di programmazione economica, convocato per la prossima settimana, possa finalmente sbloccare le risorse per avviare il primo lotto costruttivo. Il crollo dell’ultimo diaframma del San Gottardo – ha continuato Paita – è un evento di straordinaria importanza per Genova e per la Liguria che in questo progetto si giocano un’occasione unica di sviluppo. A questo punto bisogna individuare subito le modalità di finanziamento per il Terzo valico, a cominciare dall’inserimento di questa infrastruttura nei corridoi preferenziali che tra pochi mesi la Comunità Europea selezionerà come evoluzione delle reti Ten”.