Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Roma-Genoa, Gasperini: “La Roma non è in crisi, ma noi andiamo a giocarcela”

Genova. “Andiamo ad affrontare una grandissima squadra, che ha giocato magari partite un po’ così, ma non bisogna dimenticare che ha battuto l’Inter”. Queste le parole dell’allenatore del Genoa, Gian Piero Gasperini, riguardo alla difficile trasferta che affronterà domani sera il Grifone contro la Roma.

“Non sarà facile da ottenere un risultato a Roma – avverte Gasperini –  noi ci siamo preparati bene, poi si vedrà sul campo. Sappiamo che sarà una partita difficile ma ce la andiamo a giocare. Arriviamo a questa gara bene, la sosta è stata l’occasione per alcuni per recuperare e per tutti per lavorare”.

I rossoblù, che domani dovranno già fare a meno di Veloso, fermo un mese per una distorsione tibio-tarsica, rischiano di perdere anche Rafinha. “Purtroppo – continua il tecnico del Genoa – valuteremo solo oggi le condizioni di Rafinha che ieri ha avuto un indolenzimento muscolare, in ogni caso il suo ruolo è quello di esterno”.

Riguardo poi all’andamento delle prime giornate di campionato, Gasperini ha sottolineato: “La squadra mi ha sempre soddisfatto, sento questa situazione al ‘ribasso’, ma non da parte dei tifosi, eppure non mi sembra che siamo così in ribasso, anzi abbiamo ottenuto discreti risultati. Forse non c’é molto spirito positivo nei nostri confronti e questa sensazione l’avvertiamo, non so cosa bisogna fare, c’é questa voglia di mettere legna al fuoco ed è negativa”.