Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione: si dimette Enzo Chiesa, assessore alle Infrastrutture

Regione. Ezio Chiesa, assessore alle infrastrutture, si è dimesso dal suo incarico. Lo ha reso noto la Regione Liguria spiegando che Chiesa ha comunicato ufficialmente la sua decisione direttamente al presidente della Regione Claudio Burlando.

L’assessore  Chiesa ha annunciato di essersi dimesso anche dal Partito Democratico, con il quale, di recente, sono sorti contrasti riguardanti la Gronda di Ponente e il Tunnel della Fontanabuona, quest’ultimo non inserito dal Governo tra le opere da realizzare in modo contestuale. Chiesa si è anche dimesso dal gruppo consiliare regionale del Pd e si è iscritto in quello misto. In una lettera al presidente Burlando, Chiesa ha spiegato di ritenere doveroso, per coerenza, lasciare l’assessorato dopo le dimissioni dal partito. “Una semplice dichiarazione ha scatenato la reazione del Comune”, ha scritto Chiesa a Burlando, in merito alle polemiche sollevate anche dal sindaco Marta Vincenzi e dall’ assessore Mario Margini. “Sollevare il Partito – ha scritto l’assessore uscente in una nota riferendosi alle polemiche – mi è sembrata una prevaricazione nei confronti degli uffici e dei tecnici della Regione”. Chiesa terra’ una conferenza stampa chiarificatoria nei prossimi giorni.

Sara’ Raffaella Paita, capogruppo del Pd, il nuovo assessore regionale alle infrastrutture al posto del dimissionario Ezio Chiesa. Lo ha reso noto il presidente della Regione Liguria: “Ringrazio Ezio Chiesa per il suo valido contributo ai primi mesi di lavoro della Giunta – ha dichiarato Burlando – e sono sinceramente dispiaciuto per la sua decisione, di cui non mi resta che prendere atto”.

“Considerando l’importanza delle deleghe a suo tempo assegnate a Chiesa – continua Burlando – ho dato mandato immediato al segretario della Giunta di preparare il decreto di nomina per il nuovo assessore che sarà Raffaella Paita. Firmerò il decreto al mio rientro dal sopralluogo che sto effettuando con il responsabile della Protezione Civile nazionale, sottosegretario Guido Bertolaso sui luoghi investiti dall’eccezionale e rovinosa ondata di maltempo di lunedì scorso”. Burlando ha anche precisato di avere “già doverosamente informato della mia decisione il presidente del Consiglio Regionale, Rosario Monteleone”.