Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, premi alle scuole per la giornata della cultura ligure

Più informazioni su

Regione. La festa della Madonna di Montallegro a Rapallo, con le sparate di antichi mortaletti, lo spettacolare e fragoroso “Panegirico” che accompagna il Palio Pirotecnico di luglio, le feste di Triora, il paese delle Streghe, nell’imperiese e di Quiliano, in provincia di Savona e quelle di Lerici, nella riviera spezzina, i pellegrinaggi del ponente Genovese, sono tra i lavori che saranno premiati giovedì mattina, al Teatro della Gioventù di Genova, a conclusione del concorso scolastico regionale “La Liguria ci racconta, la scuola riflette. Tradizioni, arti, mestieri, personaggi”.

Il concorso, giunto alla terza edizione, è organizzato dalla Regione Liguria – Servizio Programmi Culturali e Spettacolo e dalla Consulta Ligure delle Associazioni per la Cultura, le Arti e le Tradizioni in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.
Incentrato sul tema della “Festa”, al concorso hanno partecipato oltre 500 alunni e 50 insegnanti delle classi quarte e quinte elementari e prime e seconde medie.
Spiega l’assessore regionale alla Cultura, Angelo Berlangieri: “Le scuole liguri sono state invitate a realizzare lavori di ricerca, foto, racconti, video, grafica, su feste sacre e profane, con particolare riferimento a quelle di antica tradizione, anche quelle che non ci sono più”.

La Commissione giudicatrice ha premiato le Scuole primarie di Triora e Molini di Triora, (“Rescrovimu e nosce feste”), dell’Istituto Comprensivo di Quiliano (“17 Marsu: a sejann-a d’i lumetti”), del Circolo Didattico di Rapallo – Plesso Delle Piane (“Le Feste di Luglio – Reciammi e Panegirico”), dell’Istituto Comprensivo di Lerici (“Lerici in festa”) ed ha individuato come vincitore assoluto la Classe I b dell’Istituto Comprensivo di Genova Prà che ha dedicato il proprio lavoro a “I Pellegrinaggi del Ponente genovese”.

La commissione ha anche attribuito una menzione speciale ai lavori dell’Istituto Don Bosco di Genova Sampierdarena, dell’Istituto Comprensivo Marassi Alta di Genova e dell’Istituto Comprensivo di Taggia.
A tutte le classi finaliste la Regione Liguria offrirà quale premio una giornata in una Fattoria Didattica della Liguria. Il progetto Fattorie Didattiche, iniziativa dell’Assessorato regionale all’Agricoltura, è una occasione per conoscere, il valore educativo della campagna e l’esperienza e la professionalità dei suoi operatori, molti dei quali si impegnano a mantenere in vita tante tradizioni.

La cerimonia di premiazione avrà luogo, in concomitanza con la “Giornata della Cultura Ligure”, giovedi 21 ottobre 2010, alle ore 10,30, al Teatro della Gioventù in Genova.
Gli elaborati realizzati dalle scuole partecipanti saranno conservati, come per le precedenti edizioni, presso il CDT – Centro regionale per i Dialetti e le Tradizioni popolari della Liguria, e, resi disponibili a cittadini e studiosi, contribuiranno a valorizzare il patrimonio culturale della tradizione ligure.