Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, il centrodestra abbandona l’aula consigliare

Regione. Dopo le comunicazioni del presidente Burlando sulle dimissioni dell’assessore alle Infrastrutture Chiesa si è aperto un ampio dibattito e il centrodestra, offeso da un passo della replica del presidente, ha abbandonato l’aula. Alle comunicazioni ha fatto seguito un ampio dibattito nel quale sono intervenuti Alessio Saso, Raffaella Della Bianca e Roberto Bagnasco (tutti del Pdl), Edoardo Rixi (Lega Nord Liguria – Padania), Marco Melgrati (Pdl), Ezio Chiesa (Gruppo misto), Lorenzo Pellerano (Liste civiche per Biasotti Presidente), Antonino Miceli (Pd), Franco Rocca e Matteo Rosso del Pdl, Nicolò Scialfa (Idv), Marco Limoncini (Udc), Matteo Rossi (Sinistra Ecologia e Libertà), Armando Ezio Capurro (Noi con Burlando), Marco Scajola (Pdl).

Ha quindi preso la parola per la replica il presidente della Giunta Claudio Burlando che, poco prima della fine del suo intervento, ha polemicamente affermato: “l’opposizione non pensa molto quando parla”. Il presidente del Consiglio regionale Rosario Monteleone ha chiesto a Burlando di moderare i termini. La minoranza ha chiesto scuse formali e, visto che il presidente della Giunta proseguiva, ha abbandonato l’aula.