Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, revoca dei contributi regionali per la residenza Castagneto

Rapallo. E’ Armando Ezio Capurro, capogruppo di opposizione in consiglio comunale e consigliere regionale, ad informare che l’amministrazione Campodonico ha perso i contributi regionali per la ristrutturazione della residenza protetta Castagneto.

Lo stesso Capurro ha provveduto a segnalare il fatto alla Corte dei Conti e ai revisori del Comune di Rapallo. La revoca dei contributi per euro 619.297,00 e la contestuale richiesta di restituzione della somma di euro 195.997,90 deriva da una nota inviata la scorsa estate dal comune di Rapallo alla Regione Liguria, con la quale veniva comunicato l’impossibilità di procedere all’avvio dei lavori presso la struttura.

“Il danno per la città di Rapallo è grave perché l’importo del contributo revocato è pari a euro 619.297,00, di cui 195.997,90 debbono essere restituiti alla Regione Liguria perché già erogati nell’ottobre 2005 – spiega Capurro -credo quindi che il comune di Rapallo dovrebbe inserire immediatamente nel programma dei pagamenti la cifra di euro 195.997.90 da restituire alla Regione Liguria e dovrebbe quantificare le somme già spese e impegnate per tali opere non realizzate, onde quantificare il danno complessivo dal mancato avvio dei lavori”.