Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Presidente Burlando: “Non lasceremo sole le famiglie colpite dal maltempo”

Sestri Ponente. Interventi da attuare nelle prossime ore a Sestri Ponente, sconvolta dall’alluvione e dall’esondazione del torrente Chiaravagna.
E’ questo su cui sta lavorando la Protezione Civile della Regione Liguria, con l’assessore Renata Briano, e il Comune di Genova.

Spiega il presidente della regione Liguria Claudio Burlando: “I danni sono molto gravi, e non solo economici, sperando sempre che arrivi una buona notizia per l’operaio disperso nella cava di Panigaro a Sestri Ponente. Devo riconoscere che la Protezione Civile è sempre molto vicino alla Liguria, dal Bisagno, allo Sturla, al Fereggiano, a molti altri interventi, e credo che anche questa volta, nonostante la situazione finanziaria sia difficile, un aiuto arriverà. Una cosa è certa: non possiamo lasciare sole le famiglie di Casanova di Varazze e i cittadini di Cogoleto e di Sestri Ponente”.

Deroga allo sforamento del patto di stabilità per i comuni colpiti che potranno così spendere fondi finora bloccati, differimento dei versamenti fiscali e contributivi e assistenziali per le famiglie e le imprese colpite dall’alluvione, sostegni dello Stato in arrivo insieme con una legge della regione Liguria che mette in campo 2,7 milioni di euro a sostegno delle imprese e delle attività commerciali colpite.