Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallone D’oro, Genoa: “Ingiustizia l’esclusione di Milito”

Genova. Anche se ormai è un giocatore dell’Inter, Diego Milito è ancora nei cuori dei grifoni. Il sito ufficiale del Genoa, che è rimasto legatissimo al Principe, ha voluto esprimere il proprio dispiacere difronte alla scelta di non inserire il Principe tra i candidati al Pallone D’oro 2010. ‘Ingiustizia è fattà’, titola la notizia sul il sito rossoblù: “Diego Milito non è stato inserito nella rosa dei 23 candidati al Pallone d’Oro. Una mancanza grave, se si pensa al ruolo di trascinatore che il Principe di Bernal ha avuto nella conquista del tricolore, ma soprattutto della Champions League con la maglia nerazzurra”.

Il giocatore arrivò in Italia a gennaio 2004 approdando al Genoa in serie B. L’anno seguente, conquistata la promozione in A con i rossoblù andò al Saragozza in Spagna dopo la retrocessione in C della squadra per la vicenda Genoa-Venezia. Tornato a Genova nella stagione 2008/2009 il Principe tornò a Genova e trascinò il Genoa al quarto posto con i suoi gol e suoi colpi di classe.