Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, A1: tre punti preziosi per il Nervi, Camogli facile sull’Imperia

Genova. Le squadre di Genova e provincia hanno sfiorato l’en plein, incassando 10 punti su un massimo du 12 disponibili. Pro Recco, Camogli e Nervi hanno raccolto l’intera posta, il Bogliasco ha pareggiato a Firenze.

Per Camogli e Nervi si è trattato del primo successo in campionato. La squadra allenata da Azevedo ha liquidato l’Imperia, squadra modesta che inoltre ha perso Barillari per raggiunto limite di falli nel secondo tempo. I camoglini hanno via via incrementato il vantaggio: 3 a 1 al primo intervallo, 7 a 2 a metà gara, 14 a 2 dopo il terzo periodo, + 14 alla fine.

Il tabellino del Camogli, che ha segnato 5 reti su 7 opportunità con l’uomo in più e ha realizzato un rigore con Michele Luongo: Ferrari, M. Luongo 1, A. Fondelli, S. Luongo 4, L. Fondelli 1, Caliogna 1, Guenna, Temellini 1, Avallone, Tyrrell 3, Martin 2, Sadovyy 5, Gardella.

Nella piscina di Albaro il Nervi ha prevalso sulla Lazio con 2 reti di scarto, anche se ad inizio dell’ultimo quarto i ragazzi allenati da Baldineti si sono trovati avanti 9 a 4, prima di un rilassamento sul finale. Per il Nervi 3 su 4 con l’uomo in più e un rigore segnato da Nyeki; per i laziali solamente 1 su 7 in superiorità, a testimonianza dell’ottima giornata della difesa genovese.

Il tabellino del Nervi: Moses, Prian, Brambilla, Nyeki 1, D’Alessandro, Ravina, Damonte 1, Marziali 2, Cotella, Valentino 3, Lanzoni, Pesenti 1, Celia 1.

La Rari Nantes Bogliasco, nonostante l’assenza di Nossek, ha fermato sul pari la Florentia. I locali sono partiti bene, aggiudicandosi il primo parziale per 3 a 1. I fiorentini hanno toccato il 5 a 3, poi la squadra guidata da Del Galdo ha recuperato ed è stata in vantaggio 7 – 8 con goal di Camilleri, 8 – 9 con rete di Roman Di Somma e addirittura 9 – 11 dopo altre due marcature di Camilleri. Nel finale però la Florentia è rinvenuta e ha pareggiato, complici anche le uscite per tre falli di Bettini, Magalotti e Boero.

Il Bogliasco, autore di un ottimo 8 su 9 con l’uomo in più, è andato a referto con Mina, Magalotti 2, A. Di Somma 1, Vergano 3, Bianco, R. Di Somma 1, Cocchiere, Boero, Bettini 2, Mugnaini, Camilleri 3, Deserti, Capanna.

I risultati della 3° giornata:
Rari Nantes Imperia – Rari Nantes Camogli 4 – 18
Rari Nantes Florentia – Rari Nantes Bogliasco 12 – 12
Ortigia – CN Posillipo 8 – 10
Brixia Leonessa – Rari Nantes Savona 10 – 13
Sportiva Nervi – SS Lazio 9 – 7
Latina Pallanuoto – Pro Recco 8 – 14

La classifica vede Bogliasco, Nervi e Florentia affiancate a quota 4 punti:
1° Rari Nantes Savona 9
1° Pro Recco 9
3° CN Posillipo 7
4° Brixia Leonessa 6
5° Rari Nantes Florentia 4
5° Rari Nantes Bogliasco 4
5° Sportiva Nervi 4
8° Rari Nantes Camogli 3
8° Latina Pallanuoto 3
10° SS Lazio 1
10° Rari Nantes Imperia 1
12° Ortigia 0

Il 4° turno si disputerà sabato 6 novembre con i seguenti incontri:
Pro Recco – Rari Nantes Imperia
Rari Nantes Camogli – Brixia Leonessa
CN Posillipo – Latina Pallanuoto
Rari Nantes Bogliasco – Ortigia
SS Lazio – Rari Nantes Florentia
Rari Nantes Savona – Sportiva Nervi