Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, A1 femminile: super Rapallo, l’Imperia si arrende

Bogliasco. Seconda vittoria per il Rapallo, primo acuto del Bogliasco. Il Nervi, invece, deve ancora attendere per il suo primo successo.

Le ruentine hanno espugnanto la difficile vasca di Imperia. Sopra tutte l’azzurra Roberta Bianconi, che con un bottino personale di 7 reti ha dimostrato di essere in piena forma, ma tutta la squadra ha evidenziato miglioramenti rispetto alla partita casalinga del turno inaugurale. Le rapalline partono subito forte con uno 0 a 3 siglato da Bianconi su rigore, Frassinetti e di nuovo Bianconi. L’Imperia di Marco Capanna cerca di contrastare l’armata gialloblu segnando con Risivi, ma risponde subito Frassinetti dal centro. Emmolo, mancina dell’Imperia, segna su rigore e accorcia, ma la super Bianconi porta la fine del primo tempo sul punteggio di 5 a 2 per il Rapallo.

La seconda frazione è di parità, un goal per parte, Gyore per il Rapallo e Gorlero per l’Imperia. Il terzo tempo inizia con un goal di Queirolo e della solita Bianconi, poi segna Emmolo per l’Imperia sempre su rigore, e conclude a rete Bianconi con un gran tiro da fuori sorprendendo Gorlero. Inizia la quarta frazione e il portiere del setterosa Gigli para un rigore tirato da Risivi.
Segna il Rapallo con Abbate che porta il punteggio sul 4 a 10. Complice un leggero rilassamento del Rapallo, si fa sotto l’Imperia che con parziale di 3 a 0, con reti di Risivi, Bencardino ed Emmolo. Immediata la reazione della squadra di Sinatra: Bianconi, Gyore e ancora Bianconi portano il distacco sul + 6 finale.

Da segnalare l’uscita per raggiunto limite di falli di Queirolo nel quarto tempo. Per l’Imperia un solo goal in superiorità numerica su otto occasioni, oltre a due rigori segnati. Per il Rapallo uno su tre e due rigori realizzati.

L’allenatore del Rapallo Mario Sinatra dichiara: “La squadra è molto rinnovata e non può essere al top, ma comunque le ragazze hanno giocato una gara eccellente. L’arbitraggio? Non entro proprio nel merito: l’unica cosa che voglio dire è che gli arbitri devono essere due, punto e basta”.

Il tabellino:
Mediterranea Imperia – Rapallo Nuoto 7 – 13
(Parziali: 2 – 5, 1 – 1, 1 – 3, 3 – 4)
Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Amoretti, Borriello, Gloria Gorlero 1, Stieber, Emmolo 3, Maggio, Russo, Risivi 2, Bencardino 1, Drocco, Pomeri, Solaini. All. Capanna.
Rapallo Nuoto: Gigli, Abbate 1, Frassinetti 2, Cotti, Queirolo 1, Cordaro, D’Amico, Criscuolo, De Benigno, Gyore 2, Bianconi 7, Maggi, Stasi. All. Sinatra.
Arbitro: Stefano Pinato (Genova).

Prezioso successo del Bogliasco ai danni della Mestrina per 8 a 7. Decisivo l’ultimo quarto, iniziato sul punteggio di 5 pari e nel quale le locali hanno segnato un goal in più delle venete. Il tabellino delle bogliaschine: Falconi, Viacava, Millo 1, Dufour 3, Azevedo 2, Giannace, Congiu 1, Boero, Riva, Di Fiore, Canepa 1, Casareto, Monteghirfo.

Nulla ha potuto il Nervi alla piscina Nannini contro le campionesse italiane del 2007 della Fiorentina. La Diavolina è stata battuta 14 a 7, perdendo tutti e quattro i parziali contro una squadra trascinata da 5 reti di Biancardi e 4 di Casanova. La compagine allenata da Ferretti ha potuto contare ancora su una ottima Kisteleki. Il tabellino del Nervi: Catellani, F. Passalacqua, Tondelli, Kisteleki 4, Fondelli, Gallone, Vivaldi 1, Parma 1, Ricchini, Rambaldi 1, Favini, G. Passalacqua, Vettorello.

I risultati della 2° giornata:
Orizzonte Catania – WP Messina 18 – 2
Athlon Palermo – Plebiscito Padova 7 – 10
Rari Nantes Bologna – CC Ortigia 5 – 7
Mediterranea Imperia – Rapallo Nuoto 7 – 13
Fiorentina WP – Diavolina Nervi 14 – 7
Rari Nantes Bogliasco – Mestrina Nuoto 8 – 7

Cinque delle sei squadre che avevano vinto all’esordio si sono ripetute:
1° Orizzonte Catania 6
1° Fiorentina WP 6
1° Plebiscito Padova 6
1° Rapallo Nuoto 6
1° CC Ortigia 6
6° Mediterranea Imperia 3
6° Rari Nantes Bogliasco 3
8° Athlon Palermo 0
8° Rari Nantes Bologna 0
8° Diavolina Nervi 0
8° WP Messina 0
8° Mestrina Nuoto 0

Sabato 30 ottobre si giocherà il 3° turno. Il programma:
Diavolina Nervi – WP Messina
Plebiscito Padova – Rari Nantes Bologna
Mestrina Nuoto – Athlon Palermo
Rapallo Nuoto – Fiorentina WP
CC Ortigia – Mediterranea Imperia
Rari Nantes Bogliasco – Orizzonte Catania