Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nubifragio, numerose chiamate per il soccorso pubblico

Genova. Ieri il personale della Questura  ha prolungato l’orario di servizio fino a cessate esigenze per rispondere alla chiamate di soccorso pubblico, arrivate soprattutto dalle zone del ponente cittadino, maggiormente colpite dal maltempo.

Gli interventi si sono concentrati soprattutto tra Sestri, Sampierdarena e Cornigliano. In via del Campasso, una donna nigeriana e il figlio di un anno hanno rischiato di annegare a causa del completo allagamento dell’abitazione in cui dimorano.

Ana squadra di soccorso di sommozzatori è intervenuta poi in via Ariosto per recuperare diverse automobili rimaste sommerse dall’acqua.  Un altro equipaggio della Questura ha soccorso un dodicenne uscito da scuola che non riusciva a raggiungere la propria abitazione per l’allagamento delle strade.

La Polizia di Stato è intervenuta poi nel pieno del nubifragio in Salita Lagorio, dove a causa delle forti precipitazioni, un muro di contenimento è franato nel giardino di una casa, senza conseguenze per le persone.