Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Molassana, il cadavere sulla strada è di un 46 enne di Marassi

Genova (Molassana). agg. h 14,45 Si chiamava Giuseppino Margiotta il genovese di 46 anni, residente a Marassi, che è stato trovato morto questa mattina in via Adamoli.
L’ipotesi più accreditata è quella di un incidente con omissione di soccorso. Alla guida dello scooter, uno scooter Burgman di grossa cilindrata, infatti, ci sarebbe stata un’altra persona che resosi conto della gravità dell’incidente avrebbe parcheggiato lo scooter e sarebbe fuggito. A dimostrarlo ci sarebbero alcuni elementi in mano agli inquirenti.

Il corpo dell’uomo aveva evidenti fratture al capo compatibili, secondo il medico legale, con un incidente stradale, mentre lo scooter, sistemato sul cavalletto ad una cinquantina di metri di distanza, aveva tracce del sinistro.
Il casco, sicuramente mal allacciato, era poco distante dal corpo. La salma di Margiotta è stata trasferita all’istituto di medicina legale del San Martino a disposizione del pubblico ministero di turno che dovrebbe disporre l’autopsia nelle prossime ore.

Ad intervenire questa mattina, dopo la segnalazione di alcuni automobilisti,  i carabinieri della compagnia San Martino, la polizia municipale e la sezione rilievi del nucleo investigativo.