Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mega store e centro benessere: è il nuovo Lux Giglio Bagnara

Genova. Una strada piena di cinema e di locandine in cui scegliere il film che poteva interessare maggiormente, dall’Odeon di corso Buenos Aires fino su al Verdi e all’Olimpia di via XX. Non stiamo parlando di secoli fa, ma di pochi anni, dieci o quindici al massimo, prima dell’arrivo delle multisala che tanto hanno tolto ai cinema del centro.

Dopo l’Augustus traformato in sala Bingo e l’Universale diventato Feltrinelli, ora è il Lux a riaprire con una veste nuova. Si chiamerà Lux Giglio Bagnara, e sarà uno store di abbigliamento, boutique di guanti e bigiotteria, centro benessere: 1000 metri quadrati tra sotterranei e non che verrà inaugurato mercoledì pomeriggio dalle ore 16.30 alle 21.30. L’apertura al pubblico sarà giovedì mattina alle 10.

Una storia che si perde negli anni, quella tra l’amministratore delegato delle Generali Properties, Luciano Manfredi, e Giglio Bagnara: Manfredi da piccolino veniva portato dalla nonna nel mega store di Sestri Ponente, ricordi d’infanzia, che riaffiorano con l’apertura di Lux Bagnara in via XX Settembre.

Sarà un “regalo” soprattutto per le donne: i gioielli di Lucia Castiglione, i maglioni di Seventy, ma anche qualche “rievocazione cinematografica”: come una cinepresa degli anni 30.

E per chi desidera un po’ di relax basta prendere un ascensore e scendere di un piano: si entra nel Lux Medical Spa, un centro benessere con sauna, idromassaggio, personal trainer, palestra e visite con dietologo. Manca ormai poco, poi il Lux risplenderà di nuova luce, ricordando il passato ma con uno sguardo al futuro.