Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, rapinavano prostitute fingendosi poliziotti

Più informazioni su

Liguria. Finti poliziotti rapinavano prostitute che esercitavano la propria attività in appartamenti. I cinque componenti del gruppo finiti in manette a conclusione di un’indagine congiunta condotta dalle squadre mobili delle questure di Roma e di Trento, erano tutti italiani e pregiudicati. Circa 50 gli episodi accertati tra Trento, Roma e Brescia in quattro mesi di indagini, articolate in due diverse trance.

Singoli casi anche in Emilia Romagna, Toscana, Veneto e Liguria. In due episodi i finti poliziotti hanno anche violentato le prostitute rapinate. Il gruppo di malviventi individuava le vittime attraverso annunci pubblicati sui quotidiani per poi concordare telefonicamente gli appuntamenti, fingendosi clienti.

Una volta giunti sul posto, si spacciavano per poliziotti ed esibivano falsi tesserini di riconoscimento per indurre le donne a permettere false perquisizioni. Le prostitute rapinate erano prevalentemente colombiane e cinesi.