Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, le specialità regionali promosse al Sial di Parigi

Liguria. Liguria International, in collaborazione con Ice, organizza un evento promozionale dei prodotti tipici liguri alla rassegna mondiale dell’agroalimentare.

Diciassette aziende liguri del settore alimentare parteciperanno, da domenica 17 a giovedì 21 ottobre, al Sial di Parigi (Salon international de l’agroalimentaire), tra le più importanti manifestazioni del settore a livello mondiale, realizzata nella capitale francese ogni due anni.

Liguria International e Ice, nell’ambito dell’Accordo di programma Ice – Regione Liguria 2010, in collaborazione con l’Azienda speciale della Camera di Commercio di Savona, organizzano un evento di promozione della cucina ligure e dei prodotti tipici regionali: una degustazione di piatti preparati da una chef ligure, offerti agli operatori invitati dall’ufficio Ice di Parigi.

Le aziende espositrici al Sial proporranno non solo le proprie specialità preparate secondo l’antica tradizione regionale, ma cercheranno anche di soddisfare le richieste del pubblico internazionale, sempre più interessato ai prodotti biologici e kosher, alimenti che, dopo lunghi processi di controllo, sono certificati dai rabbini per le comunità ebraiche e acquistati anche da musulmani, vegetariani e dalle persone affette da allergie o intolleranze alimentari.

«Il Sial di Parigi – spiega Franco Aprile, presidente di Liguria International – è un’occasione unica per valorizzare le nostre specificità regionali a livello mondiale: esporranno oltre cento aziende da tutto il mondo e sono attesi visitatori provenienti da quasi duecento Paesi. L’accordo di programma siglato tra Ice e Regione Liguria, che, solo tra 2010 e 2011 finanzia quattordici iniziative come questa, rappresenta, ancora una volta, il principale strumento per le imprese liguri che desiderano svilupparsi all’estero».