Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagna, tromba d’aria distrugge stabilimento balneare (fotocronaca) foto

Lavagna. Pioggia battente, raffiche di vento ed una mareggiata si sono abbattute lunedì sera sulla riviera di levante, creando danni, in certi casi anche ingenti, ad alcune strutture balneari.

Il caso più eclatante è stato quello degli stabilimenti balneari “Serenella” a Cavi di Lavagna. In serata, infatti, quando le raffiche di vento si sono improvvisamente intensificate, sembra che una potente tromba d’aria si sia abbattuta su una parte di questo stabilimento balneare, distruggendo e portando via alcune parti, anche molto pesanti.

«Pensiamo che si sia trattato di una tromba d’aria perché non è stata colpita tutta la struttura, ma solamente una parte – spiega Maurizio Ghigieri, titolare degli stabilimenti Serenella – in prossimità dell’entrata è stata sollevata una parte del pavimento costruito su palafitta ed altri elementi della struttura (ad esempio un pezzo di tettoia), volati poi sulla strada, sulla ferrovia e anche addosso al ristorante che si trova di fronte».