Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Italia-Serbia: Ivan Bogdanov sarà trasferito nel carcere di Marassi

Genova. Ivan Bogdanov, il capo ultras serbo che ieri sera allo stadio incitava i tifosi della nazionale balcanica alla violenza, sta per essere trasferito nel carcere genovese di Marassi.

Ivan Bogdanov è stato fermato alle 3 di questa notte è rimasto fino a pochi minuti fa questura, nelle camere di sicurezza. Il giovane trentenne è stato riconosciuto grazie ai tatuaggi incisi sulle braccia e mostrati in particolar modo quando si è arrampicato sulla rete antiscavalcamento che separa dalla tribuna ospiti.

Un tatuaggio in particolare: la data ‘1389’ incisa sul braccio destro, che ricorda la battaglia della Piana dei Merli, divenuta il mito fondante dello spirito ultranazionalista serbo.