Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, varate nuove misure di prevenzione anti alluvione foto

Sestri Ponente. Come anticipato da Genova24 a Sestri Ponente ieri mattina si è svolta nella sede del Municipio VI Medio Ponente una riunione tra il Sindaco Vincenzi, gli assessori comunali Scidone alla Protezione Civile, Farello alla Mobilità e Margini ai Lavori Pubblici, il prefetto Francesco Musolino, l’assessore alla Protezione Civile della Regione Renata Briano, la rappresentante della Protezione Civile nazionale Angela Corina e Franco Siccardi, uno dei maggiori esperti in materia di Protezione Civile per definire le misure da adottare a seguito dell’alluvione che ha fortemente colpito il ponente ligure la scorsa settimana.

Le misure di prevenzione, si è stabilito, devono dividersi in tre fasi sulla base del rischio dell’evento e devono essere immediatamente adottate.

Il rio Molinassi verrà adottato di un ulteriore pluviometro che provvederà ad emanare i livelli di Allerta 1 e 2. Queste segnalazioni daranno modo alla Prefettura e al Comune di informare tempestivamente la popolazione e permetteranno alla Protezione Civile di intervenire nel tempo più rapido possibile.

Verrà quindi costituito uno staff di ingegneri e geologi comunali e regionali, e si chiederà anche alla Provincia di partecipare con il compito di monitorare i versanti e la situazione presente nei bacini dei rivi Molinassi e Cantarena.

Intanto, è stato emanato dalla protezione civile un avviso con il quale si informano i cittadini di Sestri Ponente che la situazione di criticità lungo il Rio Molinassi ha determinato condizioni di rischio di nuove inondazioni in caso di piogge anche non particolarmente intense.

Infine è stato costituito il Centro operativo comunale presso il Municipio VI Medio Ponente al quale i cittadini potranno rivolgersi per ogni ulteriore informazione.