Cronaca

Genova, trasforma casa in un supermarket della droga: arrestato

Perquisizione

Bolzaneto. Ieri mattina all’alba, un marocchino di 21 anni è stato arrestato per spaccio di droga. Il giovane aveva costruito una fitta rete di relazioni con i tossicodipendenti del quartiere, che si rifornivano della droga loro necessaria direttamente al domicilio dell’arrestato.

La polizia, allertata dai vicini di casa per i continui movimenti sospetti nel loro portone, dopo alcuni giorni di appostamenti in via Giuffrida è riuscita a cogliere lo spacciatore intento nella vendita dello stupefacente a uno dei suoi acquirenti. Gli agenti hanno quindi identificato un giovane scoperto in possesso di una dose di cocaina appena acquistata e quindi scattata la perquisizione dell’appartamento dello spacciatore, sequestrando 965 euro in contanti, probabilmente frutto dell’attività di spaccio e un 1,76 grammi di hashish.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.