Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, tentato omicidio al bingo: pena confermata per due albanesi

Più informazioni su

Genova. I giudici di secondo grado hanno confermato la pena in appello per i due albanesi accusati del tentato omicidio di due connazionali dopo una rissa avvenuta il 2 novembre 2009 presso la sala Bingo di via Pagano Doria, a Genova.

Quattro anni e 8 mesi per Selman Zguri, ritenuto dall’accusa l’esecutore materiale del tentato omicidio, e 3 anni e due mesi per Alban Saliu ritenuto concorrente morale nell’episodio. Un terzo albanese, invece, era stato assolto dal gup Ferdinando Baldini nel processo con rito abbreviato. Stefano Sambugaro, avvocato di entrambe gli imputati,  ha dichiarato che presenterà ricorso in Cassazione.

Gli albanesi, secondo quanto ricostruito dalla polizia, avevano aggredito per futili motivi i due connazionali con coltello, calci e  pugni.

Gli albanesi, subito dopo l’aggressione, erano riusciti a fuggire, ma erano stati fermati mentre si trovavano in un bar di Pontedecimo. Gli imputati sono stati incastrati da un video delle telecamere di sicurezza del Bingo stesso.