Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, rapinavano agenzie: scoperta banda italo-albanese foto

Genova. Un provvedimento cautelare di custodia è scattato per due italiani e due albanesi, ritenuti responsabili di due rapine consumate nel capoluogo ligure a luglio e agosto di quest’anno. I quattro uomini, già denuti per lo stesso reato, hanno ricevuto la notifica del provvedimento di custodia cautelare direttamente in carcere.

Si tratta del pregiudicato Roberto Mandalà, palermitano di anni 42, dell’incensurato Salvatore Mortillaro, palermitano di anni 42, del trentaquattrenne Rini Gjiergji e del venticinquenne Zeke Rroku, entrambi albanesi e pregiudicati.

Sono accusati di rapina a una agenzia della banca Carige di Via Voltri, avvenuta il 30 luglio (6300 euro di bottino) e di rapina a una agenzia della banca Carige di via Merano, avvenuta il 6 agosto (bottino di 5700 Euro).

I quattro uomini vivevano nella zona tra Pisa e Firenze ed avevano già compiuto diversi reati simili a quelli avvenuti nel capoluogo ligure. Le indagini della polizia, infatti, hanno consentito di far luce su ulteriori sette episodi analoghi.